Quantcast
facebook rss

Crea disturbo in un bar,
intervengono i Carabinieri
e scoprono che è un pregiudicato

ASCOLI - Si tratta di un 45enne di origini nigeriane. Dall'identificazione, è emerso che su di lui pende un provvedimento di reclusione per vari reati. Al termine della detenzione, nel carcere del Marino, sarà espulso dal territorio nazionale
...

 

Arreca disturbo in un bar del centro: si tratta di un pregiudicato, ricercato da due anni. I Carabinieri lo arrestano.

E’ accaduto ad Ascoli, dove i militari del Comando provinciale erano di pattuglia, al fine di intensificare i controlli nei luoghi con maggiore afflusso.

Sono stati i gestori del bar a chiamarli, per via dell’uomo – un nigeriano di 45 anni – che dava fastidio ai clienti.

I carabinieri sono intervenuti immediatamente e lo hanno portato in caserma per l’identificazione. Da qui è emerso che il 45enne, sprovvisto dei documenti di identità, era ricercato dal febbraio 2019.

Su su di lui pendeva un provvedimento emesso dalla magistratura ascolana: doveva scontare la pena di 8 mesi di reclusione per vari reati tra cui spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

A tal punto, l’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Marino del Tronto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Al termine del periodo di detenzione previsto, l’uomo verrà espulso dal territorio nazionale come previsto dalla legge.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X