Quantcast
facebook rss

Tragedia nel centro storico,
trovato morto il 58enne Mauro Loreti

ASCOLI - I vicini non lo vedevano da giorni, non rispondeva al campanello dell'abitazione di via Centini Piccolomini dove viveva da solo. Scattato l'allarme, in casa sono entrati i Vigili del fuoco che lo hanno trovato senza vita in bagno, probabilmente ucciso da un malore. Inutili i soccorsi del 118. Intervenuti anche i Carabinieri. L'autopsia stabilirà la causa del decesso
...

 

di Andrea Ferretti

 

Tragedia in centro oggi pomeriggio, lunedì 15 novembre, ad Ascoli dove un uomo è stato trovato senza vita in casa. Si tratta di Mauro Loreti, ascolano di 58 anni, molto conosciuto in città. Viveva da solo in un appartamento in via Centini Piccolomini, la strada che unisce Corso Mazzini con Via Mercantini nei pressi della fontana dei cani.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa che non lo vedevano da giorni. Si sono preoccupati ed hanno per questo allertato i soccorsi. E’ scattato dunque l’sos, e sul posto sono arrivati i Carabinieri e l’ambulanza del 118.

Sono stati poi i Carabinieri a chiede l’intervento dei Vigili del fuoco che, con una squadra, hanno raggiunto via Centini Piccolomini per aprire la porta d’ingresso visto che nessuno rispondeva al campanello.

L’hanno trovato in bagno, a terra, senza vita. Da una prima sommaria ricostruzione sembra che la morta risalga a qualche giorno, forse proprio da quando i vicini di casa non l’avevano visto più.

I sanitari del 118, purtroppo, non hanno dunque potuto fare nulla. Per cui, dopo l’autorizzazione del magistrato, il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale “Mazzoni” dove sarà l’autopsia a stabilire le cause del malore che si è purtroppo rivelato fatale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X