Quantcast
facebook rss

Caffè Meletti tappa speciale
di “Prossima Fermata Piceno”
con il tartufo dei Sibillini

ASCOLI - Progetto inserito all’interno del bando "Marche: dalla vigna alla tavola", finanziato dalla Regione. L'appuntamento è per domenica 21 novembre alle ore 13
...

Caffè Meletti, uno dei locali storici d’Italia, sulla splendida piazza del Popolo, sarà prestigioso palcoscenico di Prossima Fermata Piceno, progetto inserito all’interno del bando “Marche: dalla vigna alla tavola”, finanziato dalla Regione. L’appuntamento è per domenica 21 novembre alle ore 13 e protagonista assoluto della giornata sarà sua maestà il tartufo pregiato dei Sibillini, Bianco pregiato e Nero uncinato, pronti a regalare grandi emozioni ai partecipanti.

Un menu in grande stile con una entree di Mini Muffin al formaggio e tartufo Nero Uncinato dei Sibillini. Seguono gli antipasti: crema di Parmigiano, Uovo a bassa temperatura e Tartufo bianco Pregiato dei Sibillini. Battuta di Marchigiana, Nocciole e Tartufo Nero Uncinato dei Sibillini. Primi piatti: tagliatella al Tartufo Bianco Pregiato dei Sibillini. Secondo piatto: Guancia di Vitello Funghi e Tartufo Nero Uncinato dei Sibillini. Dessert: Il bianco e il nero dei Sibillini (mousse di cioccolato bianco, polvere di liquirizia, latte di mandorle, scaglie di fondente, Tartufo Nero Uncinato dei Sibillini). Vini: Rosato Brut Tenuta De Angelis. Cantine: Ciu Ciu, Santa Liberata, Il Crinale, Pantaleone, Velenosi. Costo pranzo 50 euro, vini inclusi.

La tappa “Prossima Fermata Piceno'” al Meletti si inserisce tra i tredici gustosi appuntamenti enogastronomici, con l’obiettivo di far conoscere le eccellenze della tradizione picena in abbinamento alle migliori etichette di vino. Fino al 7 dicembre, tante tappe golose tra cibo, vino e paesaggio, alla scoperta di prodotti e tradizioni, con i migliori chef del territorio, dal mare Adriatico ai monti Sibillini.

Marche: dalla vigna alla tavola è il bando regionale nato per sostenere i produttori di vini di qualità e al settore della ristorazione in vista delle riaperture post Covid, destinando risorse per progetti promozionali e di degustazione dei prodotti alimentari di qualità, a partire dai vini a denominazione certificata. Promosso dal vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura, ha visto finanziare tutti i 21 progetti presentati, che coinvolgono centinaia di aziende agricole, vitivinicole e attività della ristorazione, comunicazione, tour operator e organizzazione eventi.

Info e prenotazioni, tel. 366.3192078.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X