Quantcast
facebook rss

Fiamme su un peschereccio
bloccato sugli scogli: notte di lavoro
per Vigili del fuoco e Capitaneria

SAN BENEDETTO - L'allarme è scattato intorno alle ore 3. L'imbarcazione in difficoltà è riuscita ad avvicinarsi alla riva, permettendo ai soccorritori di intervenire da terra. Nessun ferito tra i membri dell'equipaggio
...

 

Momenti di paura per l’equipaggio di un motopeschereccio, a bordo del quale è scoppiato un piccolo incendio. E’ accaduto la notte scorsa – l’allarme è scattato intorno alle ore 3 del 22 novembre – al largo di San Benedetto.

L’imbarcazione è riuscita tuttavia ad avvicinarsi alla riva, bloccandosi a ridosso del pennello dell’Albula e permettendo così ai soccorritori di intervenire da terra.

Alla chiamata di soccorso sono partiti gli uomini della Capitaneria di Porto con una motovedetta e i Vigili del fuoco del distaccamento di San Benedetto, poi anche dal Comando provinciale di Ascoli.

I pompieri, realizzando una sorta di passerella dalla scogliera, sono saliti a bordo del  natante in difficoltà. Per prima cosa hanno prima domato le fiamme, poi con delle pompe, drenato l’acqua che aveva invaso la barca.

Le operazioni sono durate tutta la notte, concludendosi con la messa in sicurezza del mezzo.

Nessuno degli occupanti del motopeschereccio è rimasto ferito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X