Quantcast
facebook rss

Boxe, doppio successo
per il Ruffini Team:
lo firmano Flalhi e Di Loreto

SPORT - Il palasport di Monteprandone ha ospitato gli incontri del locale team. Vincono Luca Di Loreto, all'esordio da professionista, e Nadia Flalhi. Tutti i risultati della riunione 
...

Nadia Flalhi a destra e Ksenija Medic

 

Riunione di pugilato al palasport di Monteprandone con due incontri professionisti che hanno visto protagonisti i due atleti di spicco della società organizzatrice, il Ruffini Boxing Team, diretta dal maestro Roberto Ruffini.

Successi per Nadia Flalhi, 28 anni (pesi piuma) – già campionessa agli Assoluti 2018, bronzo a quelli di Roma 2019 e argento a quelli di Avellino 2021 – e Luca Di Loreto, 24 anni (pesi medi), numerose vittorie da dilettante ed ora per la prima volta a torso nudo di fronte ai suoi tifosi.

Nadia Flalhi al suo secondo impegno professionistico si è misurata con la 23enne serba Ksenija Medic che ha oltre venti match all’attivo. Si sono battute sui sei round da due minuti e la Flalhi è riuscita a mettere a segno molti più colpi dell’avversaria, con maggiore precisione e potenza. Unanime la decisione dei giudici di bordo ring.

Brillante esordio da prof per il sambenedettese Luca Di Loreto che al termine dei quattro round da tre minuti ha battuto il più esperto Andrea Cannoni della Nike Fermo spiccando per precisione e mobilità rispetto. Anche in questo caso verdetto unanime dei giudici.

Come sotto clou, sette match dilettantistici che hanno visto sul ring atleti marchigiani e abruzzesi. Vittorie ai punti: Damiano Ricci (Pugilistica Jesina) su Alessio Falcioni (Ruffini Team), Fabiana Merlini (Phoenix Boxe) su Letizia Maroni (Ruffini), Matteo Ciliberti (Ruffini) su Mirashi Giorgio (Accademia Pugilistica Senigallia), Martina Di Felice (Di Giovanni Boxe) su Alessia D’Alfonso (Ivanko Boxing Team), Federica Zanellato (Dimension Boxing Team) su Letizia Pallotta. Parità: Lorenzo Ponzini (Ruffini) e Alessandro Braccia (Boxing Club Castelfidardo), Andrea Cascini (Ivanko Boxing Team) e Anacleto Gabbanelli (Boxing Club Castelfidardo).

 

Luca Di Loreto a destra e Andrea Cannoni

La vittoria di Di Loreto

Luca Di Loreto (con i guantoni rossi)

La vittoria di Nadia Flalhi

Nadia Flalhi con l’allenatore Roberto Ruffini (di spalle)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X