Quantcast
facebook rss

I gioielli di Cottili
donati allo IOM

ASCOLI - La tradizionale raccolta natalizia della benemerita associazione ascolana arricchita dai preziosi donati dalla Gioielleria Cottilli, che ha chiuso da poco i battenti dopo oltre sessant’anni di onorata attività
...

 

Daniela Ciarrocchi

di Walter Luzi

 

Babbo Natale può portare anche gioielli, a chi se li merita. Ne sa qualcosa Ludovica Teodori, presidentessa storica dello I.O.M., associazione di volontariato ascolana da un quarto di secolo molto vicina ai malati oncologici e alle loro famiglie.

I gioielli in realtà li ha donati Daniela Ciarrocchi, che non ha la barba bianca, però ha lo stesso grande cuore. Poco più di due mesi fa la storica attività della sua famiglia, la Gioielleria Cottilli, aperta nel 1959 dal papà, Giovanni “Zimbo” Ciarrocchi, e dalla mamma Pierina Cottilli, e che lei ha gestito per una vita insieme al fratello Sergio, ha chiuso i battenti. Una scelta di vita, a lungo meditata, che neppure il magone che, inevitabilmente, avrebbe comportato, è riuscito più a far procrastinare.

Ha amato molto il suo lavoro e, anche per questo, tutti i suoi clienti hanno amato lei. La sua gentilezza innata, la sua disponibilità massima, la sua affabilità spontanea. Amicizie nate e andate, per molti decenni, ben al di là del rapporto strettamente commerciale. Dei consigli negli acquisti dei regali per ogni occasione lieta della vita. E’ stato feeling oltre il business. Questo le manca, e le mancherà, di più.

Ludovica Teodori

Ora Daniela per l’uscita di scena della “sua” Gioielleria Cottilli ha voluto fare anche questo gesto. Nobile. Perfettamente in linea con il personaggio. Generosità, solidarietà, altruismo 1le appartengono. Come l’amore per il bello, per gli oggetti preziosi e durevoli, e, soprattutto, per le persone. E per chi, delle persone colpite dal male, si prende, disinteressatamente, cura.

Come lo I.O.M. La tradizionale raccolta fondi natalizia per finanziare l’associazione, quest’anno, sarà più ricca. Grazie ai gioielli donati da Daniela. Due i pomeriggi dedicati, quelli di sabato 11 e domenica 12 dicembre. L’occasione per prendere un thè insieme. “Tè-sori” hanno chiamato infatti  l’evento, realizzato il collaborazione con Tea Time e Chez Toi.

Si inizia alle 16 in entrambi i giorni, nella ex Cappella del Pio Istituto del Sacro Cuore di Gesù in viale Vellei. Indispensabili la prenotazione allo 0736.780849 e il rispetto di tutte le norme anti covid.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X