Quantcast
facebook rss

Valle Castellana
e la Diocesi ascolana
piangono la morte
di Don Giuseppe Piccioni

ASCOLI - Da tanti anni era il parroco della Santissima Annunziata nel piccolo centro teramano a due passi dalla città. Don Lino Arcangeli, camerlengo della Diocesi: «Il Signore lo ricompensi del bene che ha fatto in mezzo a noi». Il funerale, tra la sua gente, domani alle ore 14, presieduto dal vescovo Gianpiero Palmieri. Improvviso malore, dopo la cena, in casa dove c'era anche la sorella
...

 

Don Giuseppe Piccioni

«Il Signore lo ricompensi del bene che ha fatto in mezzo a noi». Sono parole di Don Lino Arcangeli, camerlengo della Diocesi di Ascoli, per la scomparsa di Don Giuseppe Piccioni parroco della Santissima Annunziata a Valle Castellana, località a due passi da Ascoli ma in provincia di Teramo, che fa parte della Diocesi ascolana.

Don Giuseppe, deceduto ieri lunedì 6 dicembre, aveva 85 anni e, come sottolinea lo stesso Don Lino Arcangeli, «a lui va il nostro grazie sincero e profondo per il suo amore a questa terra e alle comunità che per oltre cinquant’anni ha servito come pastore e apostolo di Gesù Cristo».

Fatale un malore accusato dopo cena, al termine di un pomeriggio che l’aveva anche visto celebrare messa nella cappellina all’interno della sua abitazione. Quando si è sentito male c’era la sorella che ha chiesto aiuto, ma a nulla sono purtroppo valsi i soccorsi.

Nato il 23 maggio 1936, su ordinato sacerdote il 29 giugno 1961. Prima di diventare parroco di Valle Castellana, fu vice parroco ad Ascoli e ad Offida.

Il funerale di Don Peppe si svolge domani, mercoledì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, alle ore 14 nella “sua” Valle Castellana. Il rito funebre sarà presieduto dal vescovo di Ascoli Gianpiero Palmieri.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X