Quantcast
facebook rss

Droga: 25 perquisizioni
e 38 persone denunciate
dai Carabinieri (Il video)

SAN BENEDETTO - Questa  mattina il blitz dei militari dell'Arma di San Benedetto, appoggiati dai colleghi dei Comandi provinciali di Ascoli e Teramo, dal Nuclei Elicotteri di Pescara e Cinofili di Ancona. Passati al setaccio appartamenti in città, a Grottammare, Monteprandone e, in Abruzzo, Martinsicuro e Roseto
...

 

 

Mentre all’alba di oggi, martedì 14 dicembre, la Polizia arrestava le persone coinvolte in un giro di spaccio di droga, i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto, con l’appoggio del 5° Nucleo Elicotteri di Pescara e del Nucleo Cinofili di Ancona, oltre a colleghi dei Comandi provinciali di Ascoli e Teramo, hanno eseguito decine di perquisizioni, tra cui 25 domiciliari, disposte dalla Procura della Repubblica di Ascoli, che coordina le indagini, nei confronti di ben venticinque persone residenti a San Benedetto, Monteprandone, Grottammare e, in Abruzzo, a Martinsicuro e Roseto.

Tutti gli indiziati – 38 le persone denunciate – devono rispondere a vario titolo di cessione di piccoli quantitativi di marijuana, in certi casi anche a favore di minorenni.

Le indagini sono partite dopo la denuncia di un giovane sambenedettese per vari episodi di estorsione, alcuni per mancati pagamenti della droga. Altri riguardanti debiti di diversa natura, sempre illeciti.

Questo ha consentito ai Carabinieri di ricostruire il “percorso” della droga, passaggi e… portatori.

Le perquisizioni di questa mattina erano finalizzate ad acquisire ulteriori elementi di prova per definire ruoli e competenze all’interno di una brutta vicenda che vede coinvolti anche alcuni minorenni.

Operazione che ha permesso ai militari dell’Arma di rinvenire e sequestrare non solo sostanze stupefacenti, ma anche materiale per pesare e confezionare le dosi, alcuni smartphone probabilmente utilizzati per i traffici di compravendita della droga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X