Quantcast
facebook rss

Violenza di genere,
c’è la terza panchina rossa

GROTTAMMARE - Si trova nel quartiere Ischia I, invita le donne a denunciare. L'opera è firmata dall’artista Nima Tayebian
...

Una nuova panchina rossa è apparsa in via Lazio nel quartiere Ischia. Porta con sé il numero 1522 del servizio pubblico che accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

La panchina disegnata da Nima Tayebian

 

L’iniziativa è a margine degli eventi organizzati dalla Consulta per le pari opportunità del Comune in occasione della recente Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre), ma è destinata a diventare un punto fermo delle politiche di sensibilizzazione e informazione sulla violenza di genere promosse annualmente in città.

Si tratta, infatti, della terza panchina rossa sul territorio comunale.

«L’obiettivo è di sensibilizzare la cittadinanza su questo tema collocandone il più possibile, almeno in ogni quartiere della città -afferma l’assessore Monica Pomili-. Era una vecchia panchina che abbiamo fatto sistemare e dipingere. Lo slogan di quest’anno è “La violenza non è sempre visibile”».

Altre due panchine rosse si trovano sul lungomare centro (davanti alla concessione 44) e nella Pineta dei Bersaglieri sul lungomare sud. Come le precedenti, anche quest’opera è firmata dall’artista grottammarese Nima Tayebian.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X