Quantcast
facebook rss

Capodanno, no ai botti
nell’ultima notte del 2021

SAN BENEDETTO - L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Spazzafumo. A mezzanotte e a mezzogiorno del nuovo anno suonerà il Civico Campanone della Torre dei Gualtieri
...

Anche per il 2021, l’ultima notte dell’anno sarà festeggiata senza botti e fuochi d’artificio, nel rispetto del decoro, della vivibilità della città e degli amici a quattro zampe.

L’ordinanza firmata dai sindaco Antonio Spazzafumo vieta l’uso, al di fuori degli spettacoli autorizzati, di ogni tipo di gioco pirotecnico, sia in aree pubbliche che private, nei giorni del 31 dicembre 2021 e 1 gennaio 2022 in tutto il territorio comunale. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 a 500 euro.

L’ordinanza è rivolta a tutelare il diritto dei cittadini di godere serenamente dei festeggiamenti, ma ha anche lo scopo di prevenire i danni al patrimonio e gli incidenti legati all’uso incauto dei “botti” e alla circolazione di fuochi d’artificio illegali.

Il sindaco ha inoltre disposto che il Civico Campanone della Torre dei Gualtieri suoni alla mezzanotte e a mezzogiorno del primo giorno del nuovo anno, con l’augurio di lasciare le asprezze del 2021 alle spalle e entrare in un nuovo anno all’insegna della speranza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X