Quantcast
facebook rss

Gli scoppia un petardo tra le mani:
ragazzo in codice rosso
al Pronto Soccorso del “Mazzoni”

ROCCAFLUVIONE - E' accaduto allo scoccare della mezzanotte, sulla piazza centrale del paese. F.C., 22 anni, nell'incidente ha perso diverse dita e subito profonde ferite. Nella notte è stato trasferito con l'ambulanza al Trauma Center di Ancona
...

 

Brutto incidente a Roccafluvione: un ragazzo di 22 anni, F.C., ha subito un gravissimo trauma ad entrambe le mani, con la parziale amputazione di diverse dita e profonde ferite, a causa dello scoppio di un petardo.

E’ accaduto proprio sulla piazza centrale del paese allo scoccare della mezzanotte.

Immediati i soccorsi attivati dalla centrale operativa del 118 di Ascoli, arrivati con l’ambulanza della Croce Verde della Potes di Venarotta, seguita dalla medicalizzata.

Il ragazzo doveva essere centralizzato al Torrette di Ancona ma l’eliambulanza non ha potuto decollare. Pertanto il paziente è stato portato intanto al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli con un codice di massima priorità. Sottoposto a radiografia ed a tutti i trattamenti necessari, il giovane è stato trasferito con l’ambulanza nel capoluogo dorico, dove si tenterà di tutto per salvare quel che resta delle mani.

m.n.g.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X