Quantcast
facebook rss

“Città Amica dei Bambini”,
firmato l’accordo con Unicef

GROTTAMMARE - E’ stato siglato nel corso dell’insediamento del nuovo Consiglio comunale dei Ragazzi. Marco Amadio è il sindaco junior
...

 

Grottammare punta a diventare “Città amica dei bambini”. La migliore occasione per sottoscrivere l’impegno con l’Unicef si è presentata in occasione della cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio comunale dei ragazzi e l’investitura, da parte del sindaco Enrico Piergallini, del sindaco junior Marco Amadio.

Sono subito stati presentati i desideri che gli studenti del locale Istituto Comprensivo “Leopardi” hanno espresso sull’iniziativa “Esprimi un desiderio per il compleanno dell’Unicef”, nell’ambito del progetto “Scuola Amica”. A Grottammare da oltre vent’anni il Consiglio comunale dei ragazzi caratterizza l’attività extra didattica dei giovani studenti dell’Elementare e della Media.

Gli studenti hanno espresso un desiderio relativamente a cinque ambiti: affrontare il cambiamento climatico, investire sulla salute mentale, eliminare la discriminazione, promuovere la salute, nutrizione e vaccini per tutti.

Alla cerimonia di insediamento, oltre al sindaco Piergallini, presenti anche la presidente del comitato provinciale Unicef Silvana Guardiani, la dirigente scolastica Luigina Silvestri, l’assessore Monica Pomili, le consigliere comunali Cristina Baldoni e Stefania Fares e i docenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X