Quantcast
facebook rss

Samb: rientra l’emergenza covid,
altri due rossoblù si sono negativizzati

SERIE D - Resta in isolamento domiciliare, in quanto ancora positivo, un solo atleta che la prossima settimana eseguirà un nuovo test. Il difensore croato Zgrablic: «A San Benedetto sto benissimo». La Lnd conferma la ripresa del campionato per il 23 gennaio, la situazione sarà monitorata quotidianamente
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Sta rientrando l’emergenza covid in casa Samb. Sono negativi altri due rossoblù. Lo fa sapere il club del Riviera delle Palme con una nota stampa. «L’ultimo giro di tamponi, effettuato in data odierna, ha fatto riscontrare la negativizzazione di altri due atleti del gruppo squadra. Resta in isolamento domiciliare, in quanto ancora positivo, un solo atleta che potrà eseguire di nuovo il test la prossima settimana. Il membro dello staff, risultato positivo lo scorso 3 gennaio, si sottoporrà invece al tampone di guarigione nella giornata di domani».

Zgrablic

Visi e Alfonsi recuperano così altri due giocatori della rosa che dopo la dovuta visita medica potranno tornare a lavorare con il resto della squadra.

Intanto queste sono le prime parole di Ivan Zgrablic, centrale croato della Samb. «A San Benedetto mi trovo bene, è una bella città ed inoltre si mangia bene. In squadra sto alla grande ed ho trovato belle persone e ottimi professionisti. Ho iniziato a giocare nella squadra della mia città, Pola, e poi sono andato nel NK Istra. Dopo aver militato in prima e seconda serie croata ho avuto esperienze nei massimi campionati di Romania e Slovacchia, prima di arrivare alla Sambenedettese».

Sul modulo difensivo adottato dalla Samb questo il pensiero di Zgrablic. «Mi trovo bene con tutti i compagni di reparto anche perché sono il miglior difensore della squadra. Scherzi a parte, Luka Tomas, Attila Varga e Marzio Pica sono ottime persone e ottimi giocatori con cui è facile giocare., Conoscevo Luka Tomas di nome e sapevo che giocava in Italia  da diversi anni. Sono molto felice che  si sia unito a noi. La lingua non è molto difficile, in campo mi trovo bene e capisco tutto».

Sul futuro Zgrablic è esplicito. «Spero che finisca presto questa situazione col Covid e poi voglio solo vincere più partite possibili con la Samb. Saluto tutti i tifosi, Samb per sempre».

Lulli

SERIE D – L’emergenza covid continua a rendere complicata la ripartenza del campionato. La Lnd è stata già  costretta a rinviare di due settimane la ripresa del torneo, ma i cambiamenti del programma dei recuperi fanno capire che ripartire domenica 23 non sarà poi così semplice. Il giorno decisivo sarà mercoledì prossimo 19 gennaio. Infatti inizialmente il programma prevedeva ben 25 recuperi ma ad oggi si è scesi a 19 partite.

Cosa deciderà di fare la Lnd? Al momento non è previsto un ulteriore slittamento, tanto che, proprio oggi, è stata confermato la ripresa per domenica 23 gennaio. La situazione però potrebbe cambiare se tra lunedì e martedì prossimi saltassero altri recuperi ed allo stesso tempo ci dovesse essere un nutrito numero di richieste di rinvio causa covid per le gare del 23. In questo caso la LND potrebbe anche pensare di far slittare ulteriormente la ripresa a domenica 30 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X