Quantcast
facebook rss

Riaperta al transito
la strada Venarottese

VENAROTTA - Completate opere di manutenzione straordinaria in vari tratti. Il presidente della Provincia Loggi: «Restyling che rappresenta un importante tassello per il sistema della mobilità del comprensorio»
...

È stata riaperta al transito senza alcuna limitazione strada provinciale Venarottese.

Collaudo sulla Venarottese

In particolare, sono state ultimate con successo le prove statiche per la piena fruizione del ponte in corrispondenza del bivio per Olibra. La struttura presentava infatti una limitazione di carico a 20 tonnellate e restringimento della carreggiata a senso unico alternato. Da oggi invece l’infrastruttura, originariamente costruita in muratura di blocchi di arenaria, è stata ripristinata nella sua piena operatività.

Il collaudo è stato eseguito con tir completamente carichi e pesanti diverse tonnellate. Da evidenziare che la soluzione progettuale utilizzata nel restauro, conforme al parere della Soprintendenza, ha consentito di conservare le murature a vista del manufatto ad arco, assicurando nel contempo severi requisiti funzionali.

«La riapertura al transito della strada costituisce un importante tassello per il sistema della mobilità del comprensorio – dichiara il presidente della Provincia Sergio Loggi -. L’intervento di manutenzione straordinaria, ultimato con un investimento complessivo di circa 900.000 euro, ha comportato non solo il recupero del ponte ma anche un profondo restyling dell’arteria stradale. Sono stati infatti sistemati tratti ammalorati della pavimentazione stradale in vari punti nel percorso viario sia nel territorio del comune di Ascoli che in quello di Venarotta. Non solo, si è provveduto all’inserimento di barriere di sicurezza in varie zone ed è stato portato a termine il risanamento di uno scoscendimento di valle mediante l’inserimento di una gabbionata risolvendo così la criticità del restringimento della carreggiata. Dunque tutte opere che hanno potenziato sicurezza e condizioni di percorrenza per gli utenti nell’ottica di un impegno volto al miglioramento della rete viaria di competenza».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X