Quantcast
facebook rss

Atletica cross, vince
l’ascolano Stefano Massimi

SPORT - Nella prima fase dei Societari di campestre si aggiudica la gara assoluta. Al via anche la nuova edizione della rassegna giovanile: a Luciano Carallo (Collection Sambenedettese) la prova degli Allievi
...

Stefano Massimi davanti a tutti dall’inizio alla fine (foto Leonardo Sanna/Fidal)

 

Prime gare dell’anno anche per la corsa campestre, con la prova inaugurale del Campionato assoluto e giovanile per società ad Ancona.

Nel cross maschile di 10 chilometri vince l’ascolano Stefano Massimi, ormai un collezionista di podi e record, che indossa la maglia del Cus Camerino, in 34’14” sul percorso intorno al campo “Italico Conti” di Ancona lasciandosi alle spalle tre portacolori dell’Atletica Potenza Picena: Andrea Falasca Zamponi (35’07”), Dario Santoro (35’28”) e Luca Facchinetti (35’42”). Al 14° posto l’altro ascolano Mauro Marselletti che indossa la casacca del Grottini Team Recanati. Tra le donne (8 km) dominio Sef Stamura Ancona con il successo di Lucia Burini in 32’53”.

Nelle gare giovanili, la sfida degli Allievi (5 km) va a Luciano Carallo della Collection Atletica Sambenedettese (18’20”). Sempre del club rivierasco, al 7° posto Lorenzo Pompei, all’8° Leonardo Chiappini, 12° Matteo Collini, 19° Lorenzo Cameli, 20° Franco Talamonti. Nella gara Cadetti maschile (3 km) 13° Mattia Curzi, 17° Nicolò Curzi, 23° Davide Giannetti e 28° Lorenzo Marzonetti anche loro tutti targati Collection. In quella femminile (2 km) 15esima posizione per Matilde Marchetti e 17esima per Ludovica Straccialini. La società sambenedettese ha poi piazzato al 6° posto Samuele Mattioli tra gli under 20 (8 km).

 

La partenza della gara assoluta: il vincitore Massimi è il primo a sinistra


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X