Quantcast
facebook rss

Atletica: Larissa Iapichino 6,59
Laura Giannelli (Asa) è argento

SPORT - Al Palaindoor il grande ritorno della campionessa del mondo under 20 del salto in lungo. Seconda l’ascolana nell’alto, settimo il compagno di squadra Valerio De Angelis nel triplo. Domani giornata piena
...

Larissa Iapichino oggi al Palaindoor (foto Andrea Muti/Fidal)

Riparte dal Palaindoor di Ancona l’azzurra Larissa Iapichino che comincia la nuova stagione con un salto a 6,59 nel lungo, a quasi sette mesi dall’ultima gara. Il miglior risultato della giornata arriva al secondo tentativo per la fiorentina delle Fiamme Gialle, 20 anni ancora da compiere, in una serie che vede anche un 6,52 alla quinta prova. In apertura un nullo, quindi due volte 6,36 al terzo e al quarto turno, per chiudere con 6,21.

È un primo test per riprendere confidenza con il clima agonistico dopo lo stop che le ha impedito di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo, l’infortuno alla caviglia destra del 26 giugno agli Assoluti di Rovereto, e per verificare il lavoro svolto con il papà-coach Gianni Iapichino. Un rientro sulla stessa pedana dove nello scorso inverno era atterrata al formidabile 6,91 del record mondiale under 20, pareggiando il primato italiano assoluto della mamma Fiona May.

Nel salto in alto è seconda Laura Gianelli (Asa Ascoli) nella gara vinta con 1,80 dalll’azzurra Erika Furlani (Fiamme Oro). Per la Giannelli percorso netto fino a 1,76 prima di tre errori a 1,80 con cui avrebbe stabilito il primato regionale under 20. Chiude al 7° posto il compagno di casacca Valerio De Angelis con 14,88.

Domani, domenica 23 gennaio, altri due meeting: al mattino Ragazzi e Cadetti, nel pomeriggio altra riunione assoluta, tutto in diretta streaming su www.atletica.tv.

In gara diversi atleti dell’Asa Ascoli e dell’Atletica Collection Sambenedettese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X