Quantcast
facebook rss

Commercio in lutto ad Ascoli
per la morte
di Giorgio Manocchio

ASCOLI - Da tanti anni, insieme al fratello Corrado, gestiva a San Filippo una storica salumeria-norcineria. Lascia la mamma Ornella, i fratelli Corrado e Guido; i figli Marco, Susanna e Mauro; i nipoti Annalisa, Daniele, Sofia, Stefano e Leonardo. Il funerale lunedì a Monticelli nella chiesa di San Giovanni Evangelista
...

 

Giorgio Manocchio

Mondo del commercio in lutto ad Ascoli per la morte di Giorgio Manocchio che, insieme al fratello Corrado da tanti anni gestiva ad Ascoli la famosa salumeria-norcineria a San Filippo.

Giorgio, che avrebbe compiuto 65 anni martedì prossimo, si è spento oggi pomeriggio, sabato 22 gennaio, nella sua casa di Monticelli lasciando nello sconforto e nel dolore più profondo la mamma Ornella, i fratelli Corrado e Guido; i figli Marco, Susanna e Mauro; i nipoti Annalisa, Daniele, Sofia, Stefano e Leonardo.

Il suo negozio era un punto di riferimento non solo per il quartiere, ma per tanti ascolani che, fin dal lontano 1994, hanno avuto modo di apprezzare la sua professionalità, la disponibilità e, immancabile, un gesto affettuoso nei confronti dei bambini.

Il funerale, organizzato dall’impresa ascolana di onoranze funebri Agostini, viene celebrato da Don Orlando Crocetti lunedì 24 gennaio, alle ore 10,30, nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Monticelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X