Quantcast
facebook rss

Cinghiali nel centro abitato:
prima percorrono i binari
poi si dirigono verso lo stadio

ASCOLI - Non è una novità, ma stavolta si sono concessi una spettacolare corsa di gruppo alla stazione ferroviaria e lungo la trafficatissima strada, con il rischio di causare incidenti anche gravi
...

Di corsa sui binari alla stazione ferroviaria

 

di Andrea Ferretti

 

Un piccolo gruppo di cinghiali quasi nel centro di Ascoli. Sono stati visti da decine di persone, in pieno giorno, mentre correvano uno dietro l’altro, prima addirittura all’interno della stazione ferroviaria, sui binari. Poi, dopo aver percorso Via Piemonte, eccoli sbucare in Via Marini in direzione stadio “Del Duca”.

Erano sei esemplari, cinque più un ritardatario staccato di qualche metro in più. Arrivati nella trafficatissima Via Marini, non hanno certo badato a mantenere la propria destra, al senso di marcia o al fatto che per svoltare a sinistra bisogna percorrere una rotatoria, ma hanno attraversato la strada rischiando di essere travolti da qualche auto e, quel che è più peggio, rischiando di causare incidenti.

Questi ultimi, anche con gravi conseguenze per le persone e ingenti danni per i mezzi non sarebbero stati una novità. Così come non è una novità la presenza di questi ungulati nel centro abitato di Ascoli.

Sempre ad Ascoli, a Porta Romana sono quasi di casa visto che scendono dalla sovrastante zona di Rosara e arrivano a ridosso delle abitazioni di Via Mameli. Nella zona di Borgo Solestà, invece, con le campagne di Monterocco a due passi, sono stati avvistati più volte, soprattutto lungo la Circonvallazione, ma anche in via Verdi e in via Boito. L’importante è che non prendano per il centro altrimenti, superato il Ponte Romano, c’è il concreto rischio di ritrovarseli in Piazza del Popolo.

 

Poi eccoli in Via Marini

 

I cinghiali in città è un tema che ha ispirato anche il Carnevale di Ascoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X