Quantcast
facebook rss

Il Porto d’Ascoli si fa male da solo: il Tolentino ringrazia e vince 2-1

SERIE D - La formazione di Ciampelli prima rimedia allo svantaggio con un gran gol di D'Alessandro, poi arriva l'autorete di Sabatini che regala i tre punti ai cremisi di mister Mosconi, quinti in zona playoff. Nel girone di ritorno per i rivieraschi è la quarta sconfitta su sette gare
...

 

Di D’Alessandro il gol del momentaneo 1-1

Prova di forza del Tolentino al “Della Vittoria”, che batte 2-1 il Porto d’Ascoli e resta in zona playoff, scavalcando proprio i rivieraschi nel girone F della Serie D. Ad inizio ripresa il botta e risposta fra Zammarchi (6° centro stagionale) e D’Alessandro (gran bordata dalla distanze che si infila all’incrocio dei pali).

 

Il match resta equilibrato, e a decidere la sfida è un clamoroso autogol testa di Sabatini che, con un altro intervento, aveva in precedenza messo in difficoltà il proprio portiere Testa. I ragazzi di mister Mosconi, con una partita in meno (domenica prossima il recupero col Vastogirardi) salgono a quota 38 al 5° posto, condiviso insieme al Notaresco.

 

Zammarchi del Tolentino, autore del primo gol

LA CRONACA – Il primo squillo della partita è di marca cremisi e capita sui piedi di Zammarchi, che al 15’pt sibila il palo con un diagonale rasoterra. Il Porto d’Ascoli risponde al 20′: Sensi si propone in avanti e di mancino, di prima intenzione, fa la barba al legno. Si chiude con queste due occasioni un primo tempo alla pari. In avvio di ripresa, però, è il Tolentino a mettere subito la freccia. Mengani crea scompiglio sulla destra, entra in area e sul suo centro Zammarchi, appostato sul secondo palo, si avventa e deposita in rete: 1-0. La gioia dura poco perchè al 9′ la squadra di Ciampelli pareggia grazie ad una prodezza da fuori di D’Alessandro che non lascia scampo a Bucosse. Il Tolentino riprova ad attaccare e lo fa con il neoentrato Bartoli, ma il suo tiro viene deviato in angolo. Per il gol vittoria i tifosi cremisi devono attendere la mezz’ora. Azione sulla destra, la palla arriva al centro dell’area dove Sabatini, nel tentativo di anticipare Padovani, devia per due volte nella propria porta: prima Testa respinge, ma nulla può sulla seconda deviazione.

 

TOLENTINO: Bucosse, Salvatelli, Severini, Bonacchi, Miccoli (23′st Strano), Nonni, Mengani (15′st Stefoni), Tortelli (23′st Bartoli), Padovani, Zammarchi (38′st  Cicconetti), Capezzani (48′st Fofana). A disposizione: Marricchi, Tartarelli, Lattanzi, Prosperi. Allenatore: Mosconi

 

PORTO D’ASCOLI: Testa, Pasqualini, Passalacqua, Sensi, Verdesi, Battista (28′st Rossi), Evangelisti, D’Alessandro (38′st Clerici), Spagna, Pietro Paolo, Sabatini. A disposizione: Finori, Petrini, Petricci, Aliffi, Marini, Massi, Dondini. Allenatore: Ciampelli

 

Arbitro: Capriolu di Bari (assistenti Massari di Molfetta e Alessandrino di Bari)

 

Reti: 2′st Zammarchi (T), 9′st D’Alessandro (P), 30′st autogol Sabatini (T)

 

Note: ammoniti: Bonacchi (T), Spagna (P), Nonni (T), D’Alessandro (P), Salvatelli (T), Verdesi (P). Recupero 2’+3′


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X