Quantcast
facebook rss

Serie B: l’Ascoli vince in extremis e sale al 7° posto

SERIE B - I bianconeri giocano male contro il fanalino di coda del Pordenone ma alla fine portano a casa tre punti preziosi che gli fanno scalare una posizione nella griglia playoff. Il Benevento sommerge di gol il Pisa. La capolista Cremonese inciampa nella Reggina ma resta al comando. Il solito Coda (19° gol) regala il successo al Lecce nello scontro diretto col Frosinone. La Ternana si veste da corsara, vince a Cittadella e fa un favore all'Ascoli. Il Parma di Iachini si tira su con la vittoria esterna di Cosenza. Mancano tre partite per archiviare anche la 13esima di ritorno
...

 

 

TREDICESIMA GIORNATA DI RITORNO

 

Sabato 2 aprile ore 14: Alessandria-Spal 2-2, Ascoli-Pordenone 1-0, Cittadella-Ternana 1-2, Cosenza-Parma 1-3, Cremonese-Reggina 1-1, Lecce-Frosinone 1-0

Sabato 2 aprile ore 16,15: Benevento-Pisa 5-1

Domenica 3 aprile ore 15,30: Brescia-Vicenza, Como-Monza, Crotone-Perugia

 

CLASSIFICA

Cremonese 60 punti, Lecce 59, Pisa 58, Monza 57, Brescia e Benevento 54, Ascoli 52, Frosinone 51, Perugia 46; Cittadella, Reggina e Ternana 44, Parma 42, Como 41, Spal 33, Alessandria 26, Cosenza e Vicenza 24, Crotone 19, Pordenone 14

Recupero Cosenza-Benevento giovedì 14 aprile ore 20

 

MARCATORI

 

19 gol: Coda (Lecce)

 

12 gol: Strefezza (Lecce), Donnarumma (Ternana)

 

10 gol: Corazza (Alessandria), Lapadula (Benevento), Charpentier (Frosinone), Vazquez (Parma), De Luca (Perugia)

 

9 gol: Dionisi (Ascoli), Maric (Crotone), Galabinov (Reggina)

 

8 gol: Baldini (Cittadella), Cerri (Como), Ciofani (Cremonese), Valoti e Dany Mota (Monza), Falletti (Ternana)

 

7 gol: Tello (Benevento), Moreo (Brescia), Okwonkwo (Cittadella), La Gumina (Como), Zanimacchia e Buonaiuto (Cremonese)

 

6 gol: Bidaoui (Ascoli), Forte e Insigne (Benevento), Palacio (Brescia), Maric e Mulattieri (Crotone), Zerbin (Frosinone), Gytkjear (Monza), Benedyczak (Parma), Torregrossa e Lucca (Pisa), Cambiaghi (Pordenone), Mancosu e Colombo (Spal), Partipilo (Ternana), Diaw (Vicenza)

 

5 gol: Tramoni (Brescia), Beretta (Cittadella), Gliozzi (Como), Gori (Cosenza), Ciurria e Colpani (Monza), Menez e Montalto (Reggina), Melchiorri (Spal), Pettinari (Ternana)

 

4 gol: Chiarello (Alessandria), Improta (Benevento), Aye e Bisoli (Brescia), Gabrielloni e Bellemo (Como), Camporese e Caso (Cosenza), Gaetano e Baez (Cremonese), Canotto e Gatti (Frosinone), Espeto e Di Mariano (Lecce), Tutino (Parma), Kouan (Perugia); Puscas, Cohen e Sibilli (Pisa), Butic (Pordenone), Viviani (Spal), Mazzocchi (Ternana), Meggiorini e Proia (Vicenza)

 

3 gol: Lunetta (Alessandria); Saric, Baschirotto, Collocolo, Maistro e Sabiri (Ascoli), Acampora e Moncini (Benevento); Bertagnoli, Jagiello e Bajic (Brescia), Antonucci e Vita (Cittadella), Vignali (Como); Strizzolo, Di Carmine, Valeri, Vido e Fagioli (Cremonese), Cicerelli (Frosinone), Gargiulo (Lecce); Samprisi, Pepin e Machin (Monza); Bernabè Garcia, Juric, Man e Inglese (Parma); Olivieri, Matos e Lisi (Perugia), Tourè (Pisa), Vido (Spal)

 

2 gol: Di Gennaro e Marconi (Alessandria); Botteghin, Iliev e Caligara (Ascoli); Ionita, Barba e Di Serio (Benevento); Cistana, Leris e Van de Looi (Brescia); Tounkara, Branca e Frare (Cittadella); Larrivey, Situm, Carraro e Millico (Cosenza); Kargbo, Benali e Canestrelli (Crotone); Zampano, M. Ricci, Ciano, Novakovich, Garritano e Lulic (Frosinone); Rodgriguez, Listkowski e Majer (Lecce); Barberis, D’Alessandro e Mazzitelli (Monza), Mihaila (Parma), Rosi (Perugia), Caracciolo e Marsura (Pisa); Di Serio, Folorunsho e Camporese (Pordenone), Rivas (Reggina); Latte Lath, Da Riva, Capradossi e Rossi (Spal); Martella, Palumbo e Sorensen (Ternana); Da Cruz, Cavion e Giacomelli (Vicenza)

 

1 gol: Ba, Prestia, Mustacchio, Casarini, Di Gennaro, Arrighini, Kolaj, Mantovani e Palombi (Alessandria); Felicioli, Buchel, Falasco, Eramo, Tsadjout, F. Ricci e Salvi (Ascoli); Cistana, Bianchi, Proia e Spalek (Brescia); Viviani, Elia, Letizia, Sau e Foulon (Benevento); Palacio, Chancellor e Pajac (Brescia), Tavernelli e Adorni (Cittadella); Ioannou, Solini, Parigini, Ciciretti, Arrigoni e Iovine (Como); Laura, Rigione, Liotti e Tiritiello (Cosenza); Gondo, Casasola e Valzania (Cremonese); Marras, Golemic, Mogos, Cuomo, Donsah, Zanellato, Borello, Kone e Nedelcearu (Crotone); Boloca, Barisic, Zerbin e Rohden (Frosinone); Bjorkengren, Dermaku, Gallo, Okoli e Tuia (Lecce); Ramirez Pereyra, Zopalato, Mancuso, Vignato e Carlos Augusto (Monza); Danilo, Nwankwo, Brunetta, Cobbaut, Pandev e Del Prato (Parma); Sgarbi, D’Urso, Burrai, Falzerano, Curado, Zanandrea, Murano e Carretta (Perugia); Masucci, Benali, Birindelli, Beruatto, Mastinu e De Vitis (Pisa); Pinato, Zammarini, Falasco, Barison, Tsadjout e Magnino (Pordenone); Lombardi, Folorunsho, Tumminello, Bianchi, Bellomo, Di Chiara e Hetemaj (Reggina); Seck, Salvatore Esposito, Finotto e Dickmann (Spal); Koutsoupias, Celli, Salzano, Peralta, Defendi e Capone (Ternana); Padella, Ierardi, Zonta, Longo, Di Pardo, Taugourdeau, Crecco, Dalmonte, Teodorczyk e Capradossi (Vicenza)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X