Quantcast
facebook rss

Forte scossa di terremoto: magnitudo 6 in Bosnia, percepita anche nelle Marche

SISMA - Ieri sera poco dopo le ore 23 è stata avvertita anche in Italia, soprattutto lungo la costa adriatica, e quindi pure nella nostra regione. Nella zona di Mostar un morto e diversi feriti
...

 

Scossa di terremoto di magnitudo 6, ieri sera venerdì 22 aprile, alle ore 23,07 in Bosnia Erzegovina. E’ stata avvertita anche nelle Marche e quindi nel Piceno, soprattutto lungo la costa. Erano da poco passate le 23 quando la terra è tornata a tremare ieri notte. A seguire, nel corso della notte, altre due scosse: la prima di magnitudo 4 alle ore 2,59 e la seconda di magnitudo 4,4 alle ore 4,20, sempre con epicentro in Bosnia.

 

La scossa è stata avvertita anche in Italia, in particolare in Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria, ma anche nelle Marche e perfino a Roma. L’epicentro è stato registrato a 5 km di profondità nella zona di Mostar. Il bilancio parla di un morto (una donna deceduta per le gravi ferite dopo i crolli nella sua abitazione) e diversi feriti.

 

A Fermo, il sindaco Paolo Calcinaro così sui social: «Scossetta proprio adesso… non ci facciamo mancare nulla… epicentro lontano: Bosnia». E poco dopo: «Cerco di tranquillizzare… la scossa di terremoto percepita qui (e in altre parti d’Italia) ha un epicentro in Bosnia… (6.0)».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X