Quantcast
facebook rss

Festival dell’Arte sul Mare 2022: ecco la line-up dell’atteso evento

SAN BENEDETTO - Scultura, pittura, musica: tutto pronto per la 26ᵃ edizione del Festival dell'Arte sul Mare, che si terrà in Riviera delle Palme dal 4 all'11 giugno
...

 

di Giuseppe Di Marco

 

Tutto pronto per la 26ᵃ edizione del Festival dell’Arte sul Mare. Con il completamento del catalogo del Festival 2022, realizzato da Fabrizio Mariani, si è conclusa la fase organizzativa più importante del prossimo Festival dell’Arte sul Mare curato dall’associazione L’AltrArte, nella persona del presidente Piernicola Cocchiaro.

Il Museo dell’Arte sul Mare di San Benedetto

«Un Festival quello di quest’anno – dice Cocchiaro – che oltre allo scopo di offrire al pubblico l’opportunità di ‘vivere’ in diretta la creazione di nuove opere d’arte, avrà anche il compito, attraverso l’arte, di aiutarci ad alleggerire il peso di un momento particolarmente drammatico che tutti stiamo attraversando».

Il Festival inizierà il 4 giugno, con l’inaugurazione alla Palazzina Azzurra di due mostre delle opere pittoriche di Marisa Korzeniecki e Vincenzo Lopardo, due degli artisti che parteciperanno alla sezione “Pittura Viva” e che realizzeranno al molo sud, un’opera pittorica tridimensionale la prima ed un’opera pittorica di recupero di una vecchia struttura il secondo.

Sempre alla Palazzina Azzurra avrà inizio il 4 giugno un’esposizione-workshop delle opere dei bambini del laboratorio ‘Artisti si cresce’ del Museo del Mare, che parteciperà alla sezione “Bimbarte” e realizzerà un altro piccolo murale al molo sud. Inoltre alla sezione “Pittura Viva” parteciperà lo street artist Davide Tolasi, che sempre al molo sud, realizzerà un murale di 6 metri a tema sociale.

Alla sezione “Scultura Viva” parteciperanno invece le scultrici Simona De Lorenzo, Selene Frosini, Valeria Vitulli, e gli scultori Giuseppe Straccia, Francesco Mazzotta e Mario Tapia e, come eventuali partecipanti, le scultrici Verena Mayer-Tasch e Beatrice Taponecco.

Inoltre anche quest’anno alla stessa sezione parteciperà` lo scultore Giuseppe Straccia che aggiungerà una nuova figura al suo famoso Presepe marinaro.

Oltre alle mostre alla Palazzina Azzurra e alla realizzazione delle nuove opere pittoriche e scultoree al molo, se le nuove disposizioni finalizzate alla prevenzione del contagio covid lo permetteranno, quest’anno tornerà finalmente al molo sud la storica ed affascinante “Serata Jazz” con il Giacinto Cistola Quartet, che si terrà nella sera di mercoledì 8 giugno.

Il Festival si chiuderà l’11 giugno, quando alle ore 18,30 si terrà, in corrispondenza del monumento al gabbiano Jonathan, la cerimonia di chiusura, mentre le due mostre alla Palazzina Azzurra si protrarranno fino al 26 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X