Quantcast
facebook rss

Unione Rugby San Benedetto al primo stop, ma sempre in vetta

SPORT - Dopo la sconfitta (20-15) maturata a Gubbio, i punti di vantaggio sulla seconda sono scesi a due. Domenica 8 maggio si torna in campo al “Mandela” per affrontare l’Anconitana. In campo anche minirugby e Under 15
...

Una fase del match giocato a Gubbio

 

Prima sconfitta in campionato per l’Unione Rugby San Benedetto che ha perso 20-15 a Gubbio. I rossoblù mantengono comunque il primo posto con due punti di vantaggio proprio sugli umbri. Si è giocato con condizioni meteo proibitive, pioggia forte e vento per tutto l’incontro e terreno di gioco difficile.

 

La squadra di Laurenzi e Alfonsetti ha subìto il buon avvio del Gubbio che, dopo due espulsioni, ha approfittato anche del doppio vantaggio numerico. Il primo termpo si è chiuso 10-5. Più equilibrata la ripresa ma la formazione sambenedettese non è riuscita a giocare in velocità con i suoi tre-quarti, punto di forza della squadra. Un calcio piazzato di Alesi e la meta di Di Marcantonio tengono hanno tenuto viva la speranza, ma alla fine ha vinto il Gubbio accorciando di tre lunghezze il ritardo in classifica. Purtroppo è da registrare un serio infortunio subìto da Alessandro “Libano” Ghidini al quale la famiglia dell’Unione Rugby fa gli auguri di pronta guarigione.

 

La formazione: Castelletti, Tosti, Paoloni, Palavezzati, Ghidini, Di Bartolomeo, Pellei, Alesi, Gianfreda, Narducci, Del Prete, Di Marcantonio, Tallè, Alemanno. A disposizione: Di Buò, Coppa, Pirocchi, Celani, Fioretti, Scarpantonio.

 

Prossima gara domenica 8 maggio in casa, contro l’Unione Rugby Anconitana. Si gioca alle ore 15,30, ma il “Nelson Mandela” quel giorno ospiterà fin dalla mattina i ragazzi di tutte le categorie, dal minirugby (Under 7-9-11) che nell’ultimo weekend ha partecipato al raggruppamento regionale di Montegranaro, ai più grandi dell’Under 15.

 

I baby dell’Under 9


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X