Quantcast
facebook rss

Primo Maggio: giornata di riflessione e preghiera per le due Diocesi

IN OCCASIONE del giorno di festa, quelle di Ascoli e San Benedetto hanno organizzato un'escursione alla chiesa di San Vito, a Propezzano di Montegallo. L'invito dei vescovi Gianpiero Palmieri e Carlo Bresciani
...

 

 

In occasione della festa del Primo Maggio, l’ufficio della Pastorale del lavoro delle Diocesi di Ascoli e di San Benedetto ha organizzato una giornata di riflessione e di preghiera a Propezzano di Montegallo.

 

Ecco il programma: ore 9,45 ritrovo nella chiesa di San Vito di Propezzano (frazione di Montegallo) e deposizione di una corona di fiori al cimitero presso il monumento dedicato alle vittime del lavoro; ore 11 incontro-testimonianza “La vera ricchezza sono le persone” sul dramma del terremoto e sui morti sul lavoro; ore 12 messa celebrata dal vescovo di Ascoli Gianpiero Palmieri.

 

Il vescovo di Ascoli Gianpiero Palmieri

L’invito a partecipare, i vescovi delle Diocesi di Ascoli (Gianpiero Palmieri) e di San Benedetto (Carlo Bresciani) lo rivolgono a tutti.

Questo il loro messaggio congiunto: “Dal 1891 in Italia come in altri Paesi del mondo il primo maggio si festeggiano i lavoratori. Più di sessant’anni dopo, nel 1955, Pio XII fissò nello stesso giorno la festa liturgica di San Giuseppe Artigiano.

Non è possibile lasciar passare “sotto silenzio” questa data, quando ancora nel 2021 sono stati 1221 i morti sul lavoro senza contare quelli “ignoti” perché avvenuti nelle pieghe del lavoro in nero.

La Commissione di Vescovi Italiani per i problemi sociali e del lavoro ha scritto per il Primo Maggio di quest’anno un messaggio dal titolo “La vera riccheza sono le persone: dal dramma delle morti sul lavoro alla cultura della cura”. E’ un bel testo, che invita tutti i soggetti in campo (Stato e società civile, imprenditori e lavoratori, associazioni di categoria, sindacati, Istituti scolastici e chiese) a collaborare perché cresca una cultura della cura nel mondo del lavoro, che metta al centro “la risorsa uomo” come bene imprescindibile”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X