Quantcast
facebook rss

Rimborsi per i ritardi in autostrada: servizio potenziato 

ASCOLI - Il plauso del presidente provinciale degli agenti di commercio Fnaarc, Tullio Luciani: «Noi ogni anno percorriamo 60.000 chilometri, perdere tempo in strada equivale ad un mancato appuntamento e quindi ad un mancato guadagno»
...

 

 

 

 

Cashback per i ritardi in autostrada, il plauso degli agenti di commercio aderenti a Fnaarc – Confcommercio di Ascoli, il cui presidente provinciale Tullio Luciani commenta: «E’ un importante miglioramento del servizio, un vero passo in avanti che sarà apprezzato dai colleghi, i primi a rivendicare il diritto ai rimborsi autostradali in caso di ritardo con l’utilizzo di un sistema di facile fruibilità».

Con l’aggiornamento dell’app Free To X si potenzia il servizio, con calcolo e rimborso anche per i ritardi inferiori a 15 minuti, una mappa interattiva delle colonnine di ricarica Free To X, per finire con le nuove funzionalità per il mancato pagamento del pedaggio.

Infatti, è sufficiente registrarsi sulla app Free To X inserendo i propri data e la targa per ricevere in
automatico i rimborsi maturati, anche per gli utenti che pagano il pedaggio con carte o contanti,
come già avviene per chi usa il telepedaggio.

 

Il rimborso per i ritardi in autostrada è il primo punto del “Manifesto per la mobilità di Fnaarc”: «Ogni anno – precisano gli esponenti della categoria – gli agenti percorrono in media 60.000 chilometri in autostrada e i ritardi, con annullamenti di appuntamenti di lavoro e perdita di opportunità di vendita, diventano costi da sostenere e mancati guadagni».

«L’ulteriore miglioramento dell’app Free To X di Autostrade per l’Italia è un importante passo
avanti – sottolinea Alberto Petranzan, presidente nazionale di Fnaarc – e con orgoglio rivendico che noi siamo stati fra i primi a crederci. Quello dei rimborsi sui ritardi in autostrada è, infatti, un tema fortemente sentito da parte di noi agenti rappresentanti di commercio che abbiamo nell’auto un secondo ufficio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X