Quantcast
facebook rss

Rendiconto di bilancio approvato, Spazzafumo: «Il Comune ha difficoltà a riscuotere, ma ce la stiamo mettendo tutta»

SAN BENEDETTO - Il rendiconto passa il vaglio del Consiglio Comunale. La destra si astiene tranne Fratelli d'Italia, che vota a favore. Spazzafumo a Canducci: «Abbiamo difficoltà a riscuotere i crediti»
...

Il sindaco Antonio Spazzafumo

 

di Giuseppe Di Marco

Il rendiconto di bilancio, al termine della discussione, viene approvato. Curiosità: i consiglieri Pasqualino Piunti e Stefano Muzi (Forza Italia), Emanuela Carboni (San Benedetto Protagonista) e Lorenzo Marinangeli (Lega) si sono astenuti, mentre il consigliere di Fdi Andrea Traini ha votato favorevolmente al consuntivo.

 

Prima della votazione, il sindaco Antonio Spazzafumo ha replicato al duro attacco di Paolo Canducci sul rendiconto di bilancio. Ma quella del primo cittadino suona un po’ come un’ammissione, non di responsabilità, ma di un’effettiva difficoltà a riscuotere i crediti esigibili, che stando al rendiconto ammontano, al 2021, a 57 milioni di euro.

 

«Ha ragione Canducci quando dice che questo Comune non riesce a riscuotere – ha affermato Spazzafumo – Entrare in una macchina comunale in corsa è una cosa molto complicata. Poi magari fra 5 anni mi si dirà che non ho fatto quello che mi ero ripromesso, ma oggi io ho la coscienza a posto. Stiamo dedicando il nostro tempo alla città di San Benedetto. Dopo 4 mesi siamo arrivati ad alcuni importanti obiettivi. La maggioranza è qui, compatta, quindi la prossima volta spero che la minoranza si ricordi di essere meno polemica e di guardare la realtà».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X