Quantcast
facebook rss

Il cane Leo si perde alle Gole dell’Infernaccio, ritrova la strada dopo due giorni nel bosco

STORIA - I padroni, una coppia di Porto Recanati, lo hanno cercato ovunque e avevano anche previsto una ricompensa di mille euro per chi lo avesse trovato
...
leo

Leo si è perso alle Gole dell’Infernaccio

 

Per due giorni ha vagato nel bosco per poi ritrovare la strada di casa o meglio del parcheggio da dove era partito. E’ la singolare avventura di Leo, un Golden Retriver bianco di 3 anni e mezzo. Sabato i suoi padroni, una coppia di Porto Recanati, l’hanno portato all’Eremo di San Leonardo durante una escursione alle Gole dell’Infernaccio a Montefortino. Leo si è allontanato ed è sparito.

 

leo-1-225x400

Il cane Leo durante il viaggio di ritorno a casa

La coppia con degli amici ha iniziato le ricerche ma per due giorni Leo ha fatto perdere le sue tracce tanto da spingere i suoi padroni a diffondere un annuncio per ritrovarlo con tanto di ricompensa.

 

 «Si tratta di un cane molto dolce, socievole e assolutamente innocuo – scriveva la famiglia disperata ieri –  dopo due giorni di ricerche in collaborazione con i Vigili del fuoco di Amandola che ringraziamo di cuore per il supporto prestato, non si hanno ancora tracce del cane. Leo ha il microchip e potrebbe essersi allontanato di chilometri dal punto in cui si sono perse le sue tracce. Offriamo ricompensa di 1.000 euro per chi riuscisse a riportarlo a casa».

 

Questa mattina, dopo aver vagato per due giorni, Leo si è ripresentato nel parcheggio delle Gole dell’Infernaccio, proprio lì dove era arrivato con i suoi padroni. Erano le prime luci dell’alba e la sua padrona era già lì pronta per riprendere le ricerche quando ha trovato la bella sorpresa.

(redazione Cm)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X