Quantcast
facebook rss

Decreto Aiuti, Albano (FdI): «Agevolare accesso ai sostegni per il settore moda»

LA DEPUTATA sambenedettese a margine del webinar organizzato da Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli-Fermo dedicato al comparto moda
...

Lucia Albano

 

«All’interno del Decreto Aiuti è stato inserito un fondo per ristorare le imprese che hanno subito dei danni economici in conseguenza allo scoppio della guerra in Ucraina. L’accesso a questo fondo da parte del settore moda, tuttavia, è reso particolarmente ostico a causa della presenza di alcuni paletti».

 

Lo dichiara in una nota Lucia Abano, deputata sambenedettese di Fratelli d’Italia, a margine del webinar organizzato da Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli-Fermo dedicato al comparto moda.

 

«Nello specifico, una delle condizioni di accesso ai sostegni è aver sostenuto un costo di acquisto delle materie prime maggiorato del 30% negli ultimi tre mesi. Un fattore temporale – aggiunge la parlamentare – che mal si concilia con il comparto della moda, dal momento che l’acquisto delle materie prima avviene con una cadenza almeno semestrale per favorire la creazione di collezioni stagionali – spiega – in più, oltre alle misure tampone previste dal Decreto Aiuti, è necessario pensare a delle soluzioni strutturali e di lunga durata: la ricerca di mercati di sbocco alternativi e l’istituzione di una ZES.  Chiediamo quindi che il governo tenga in considerazione le esigenze di questa filiera economica che, nelle Marche soprattutto, è di primaria importanza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X