Quantcast
facebook rss

Lavori negli edifici scolastici, le opposizioni chiedono un Consiglio aperto

ASCOLI - In cantiere numerosi interventi di recupero sismico. I consiglieri di Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle, Ascolto&Partecipazione e Prospettiva Ascoli hanno scritto al sindaco Fioravanti e al presidente del Consiglio Bono
...

 

I Consigli comunali si svolgono nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani

«In vista dei numerosi lavori di recupero sismico che devono essere effettuati negli edifici scolastici della nostra città, insieme agli consiglieri di opposizione ho inoltrato la richiesta all’Amministrazione comunale (sindaco Marco Fioravanti e presidente del Consiglio Alessandro Bono) per la convocazione di un nuovo Consiglio comunale aperto».

 

Lo afferma Angelo Procaccini, consigliere comunale e anche segretario comunale del Partito Democratico. Gli altri consiglieri comunali sono Francesco Ameli e Pietro Frenquellucci del Pd, Emidio Nardini e Massimo Speri di Ascolto&Partecipazione, Massimo Tamburri del Movimento Cinque Stelle, Francesco Viscione di Prospettiva Ascoli.

 

I consiglieri di minoranza hanno anche chiesto che, oltre ai cittadini, alla seduta vengano invitati a partecipare anche le figure istituzionali del territorio come parlamentari, assessori e consiglieri regionali. E pure le rappresentanze sindacali, i dirigenti scolastici, genitori, studenti e rappresentanti d’Istituto.

 

«Affinché – conclude Procaccini – tutti siano messi al corrente dei lavori che verranno eseguiti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X