Quantcast
facebook rss

Sindacati, primo contratto integrativo sottoscritto alla “TPS Spa”

ASCOLI - L'azienda di Monteprandone che fornisce servizi tecnici, ingegneristici e di comunicazione a grandi aziende a livello nazionale. Soddisfatti Alessandro Pompei (Cgil/Fiom) Romina Rossi (Cisl/Fim) e la Rsu
...

 

Alessandro Pompei (Cgil)

Sottoscritto il primo contratto integrativo aziendale presso la “TPS Spa” di Monteprandone. Soddisfazione per i sindacati Cgil/Fiom di Ascoli e Cisl/Fim Marche, rappresentati per l’occasione rispettivamente da Alessandro Pompei e Romina Rossi. Con loro, ovviamente, anche la Rsu con Fabio Falà, Barbara Spinozzi e Mattia Bruni.

 

La TPS è una azienda che fornisce servizi tecnici, ingegneristici e di comunicazione a grandi aziende a livello nazionale e fa parte del Gruppo TPS. Il personale è altamente specializzato con buoni inquadramenti.

 

Romina Rossi (Cisl)

Il contratto è stato sottoscritto con i vertici aziendali nelle persone del procuratore speciale Alessandro Scantamburlo e della responsabile H&R Anna Viggiano dopo che l’assemblea dei lavoratori aveva dato all’unanimità parere favorevole.

 

Si è così provveduto a istituire un sistema di premio di risultato per l’anno 2022: una ulteriore quota di salario in un periodo non facile per gli stipendi dei lavoratori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X