Quantcast
facebook rss

Samb e playoff: neppure vincerli servirebbe a nulla, la Figc stoppa un possibile ripescaggio

SERIE D - Alla luce delle norme emesse ieri, non ci sarebbe alcuna chance ma potrebbe essere solo inserita nella lista dei ripescabili. Cinquecento tifosi rossoblù al Comunale di Pineto. Visi e Alfonsi sperano di recuperare Lulli
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Obiettivo playoff. La Samb ha puntato il mirino sulla gara di Pineto. Un match da vincere ad ogni costo per conquistare il quarto posto in classifica, evitando così conteggi vari, risultati degli altri avversari e la classifica avulsa che ad oggi penalizza i rossoblù. Domani classica seduta di rifinitura con Visi ed Alfonsi che valuteranno attentamente le condizioni fisiche di Lulli alle prese con un problema al soleo e che sta stringendo i tempi per poter rientrare a Pineto. Contro la formazione abruzzese ci sarà Tomas ormai pronto a scendere in campo con un tutore dopo l’operazione alla mano.

 

(foto Sambenedettese Calcio)

Una gara determinante per il futuro della Samb ma che potrebbe anche, nel caso in cui i rossoblù dovessero raggiunge i playoff e vincerli, non servirebbe a nulla per un eventuale ripescaggio in Serie C. I criteri stabiliti, ma soprattutto i paletti messi dalla Figc nel comunicato emesso ieri sera, sono eloquenti. Per il club del presidente Roberto Renzi, che punta alla riammissione in Serie C, non ci sarebbe proprio posto.

 

A pagina 7, infatti si legge: “(…) le società che hanno subìto sanzioni, scontate nelle stagioni 2020-2021 e 2021-2022, per il mancato pagamento, nei termini prescritti, degli emolumenti dovuti ai tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo o delle ritenute Irpef, o dei contributi Inps o del Fondo Fine Carriera relative ai suddetti emolumenti (…) saranno computate ai soli fini della redazione della classifica finale, ma saranno in ogni caso escluse dalla possibilità di colmare vacanze di organico”.

E ancora: “(…) le società a cui è stato attribuito nelle stagioni 2019-2020, 2020-2021, 2021-2022 il titolo sportivo di un campionato professionistico, ai sensi dell’articolo 52 comma 3 del Noif, saranno computate ai soli fini della redazione della classifica finale, ma saranno in ogni caso escluse dalla possibilità di colmare vacanze di organico”.

Le due fattispecie, soprattutto l’ultima, sembrano fatte apposta per la Samb di Renzi. Insomma, da regolamento la società rossoblù sarebbe già fuori da qualsiasi discorso. Ma bisogna anche valutare bene i limiti economici fissati dalla Figc che per chi vuole “integrare l’organico di Serie C”.

Su tutti: “un contributo straordinario alla Figc di euro 300.000” e la “fideiussione a favore della (…) Lega, a garanzia degli emolumenti dovuti nella stagione 2022-2023 ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo, dell’importo di euro 300.000 (…)”.  Insomma soldi su soldi, un autentico salasso, con Renzi che è sempre in attesa della sentenza sul ricorso al Tar del Lazio discusso martedì scorso.

Insomma la strada verso la serie C è sempre più in salita. Parafrasando il gergo ciclistico e soprattutto guardando al Giro d’Italia un vero e proprio Passo del Mortirolo.

 

TIFOSI – Sono praticamente esauriti i biglietti messi a disposizione dal Pineto per i tifosi della Samb. Saranno quindi 500 i supporters rossoblù che domenica saranno presenti al Comunale abruzzese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X