Quantcast
facebook rss

Regione-Bcc Banca Iccrea: accordo per favorire l’accesso al credito

L'ASSESSORE regionale Guido Castelli: «Molteplici le finalità volte a creare opportunità di crescita e garantire lo sviluppo del territorio». Fausto Poggioli, responsabile Area Territoriale centro-est del Gruppo: «L’intesa permetterà alle nostre BCC di essere vicine a quelle piccole e medie imprese marchigiane che meritano percorsi di accesso al credito e che rappresentano una parte importante della produttività marchigiana»
...

 

Favorire l’accesso al credito ed accrescere il supporto alle piccole e medie imprese marchigiane. E‘ questo lo scopo dell’accordo sottoscritto oggi tra Regione Marche e BCC Banca Iccrea, in qualità di capogruppo del Gruppo BCC Iccrea, in sinergia con la Federazione Marchigiana delle BCC e per conto delle 13 BCC affiliate operative in regione.

Fausto Poggioli e Guido Castelli

«L’accordo che firmiamo – spiega l’assessore regionale al Bilancio e al Credito, Guido Castelli – ha molteplici finalità, tutte però volte a garantire lo sviluppo del territorio, facendo in modo da creare in sinergia le giuste condizioni e opportunità per una crescita armonica di tutta la società».

Sono diversi dunque gli obiettivi della partnership, tra cui facilitare l’accesso alle risorse del PNRR a livello territoriale, sviluppare nuovi processi per ottimizzare l’accesso al credito e con l’obiettivo di rafforzare il ruolo delle micro, piccole e medie imprese (mPMI) nei progetti di investimento, tra i quali quelli che si affacciano sui mercati internazionali. Altro obiettivo è la valorizzazione delle opportunità derivanti dalle misure del POR (Piano Operativo Regionale) relativo al nuovo periodo di programmazione 2021-2027.

«Non solo – continua Castelli – tra gli ulteriori obiettivi dell’intesa ci sono anche quello di sostenere la transizione ecologica del sistema produttivo regionale, i percorsi di innovazione e digitalizzazione e la promozione di progetti di finanza inclusiva e di valorizzazione dell’economie reali della Regione, tra cui quelle delle aree interne, borghi e piccoli centri, con particolare attenzione alle esigenze dei giovani che intraprendono».

«Con questa partnership rinnoviamo l’impegno del Gruppo BCC Iccrea al fianco del territorio – aggiunge Fausto Poggioli, responsabile Area Territoriale centro-est del Gruppo – l’intesa con la Regione permetterà alle nostre BCC di essere vicine a quelle piccole e medie imprese marchigiane che meritano percorsi di accesso al credito e che rappresentano una parte importante della produttività marchigiana. Una parte che merita di rimanere nell’economia reale della regione e di trovare ulteriore sviluppo secondo percorsi moderni e innovativi».

 

La Regione Marche e il Gruppo BCC Iccrea sul territorio si impegnano a promuovere sinergie comuni per dare attuazione al protocollo, anche attraverso l’avvio di un gruppo di lavoro appositamente costituito, che sarà operativo nei 3 anni previsti dall’accordo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X