Quantcast
facebook rss

“Orso Day”, un giorno di festa nel ricordo di Matteo Lagnese

MALTIGNANO - A Caselle la seconda edizione per ricordare il ragazzo scomparso nel 2020 a 29 anni a causa della sclerodermia. Raccolti 1.000 euro che gli organizzatori hanno donato all'associazione Gils (Gruppo Italiano per la lotta alla sclerodermia)
...

 

 

 

Si è svolta a Caselle di Maltignano la seconda edizione di “Orso Day”, in memoria di Matteo Lagnese, il ragazzo scomparso il 25 febbraio 2020, a soli 29 anni, a causa della sclerodermia, una rara malattia autoimmune. Manifestazione anche quest’anno per tenere vivo il ricordo di Matteo, organizzata dalla Futsal Caselle, dai suoi amici, con il patrocinio del Comune di Maltignano e il contributo dell’Avis di Ascoli.

 

Un pomeriggio di festa e amicizia con gli interventi delle associazioni di volontariato Gils (lotta alla sclerodermia) e Avis. Poi la partita di calcio a undici alla quale hanno partecipato amici e parenti di Matteo. Spazio anche ai bambini con gonfiabili, giochi da tavolo e animazione. Conclusione della giornata affidata alla cantautrice ascolana Monique, amica di Matteo, che si è esibita con “Cose che non so”, brano dedicato a Matteo.

 

A seguire è stata la volta dei “Misfits-Cartoon Cover Band”. Una lotteria di beneficenza ha infine dato la possibilità agli organizzatori di raccogliere mille euro che verranno devoluti al Gruppo Italiano per la lotta alla sclerodermia (Gils)

 

Gli organizzatori – i tre amici più cari di Matteo: Daniele, Davide e Riccardo – ringraziano l’associazione Gils, Avis, Comune e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di “Orso Day”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X