Quantcast
facebook rss

Alza il gomito e dà in escandescenza nell’ambulanza che lo soccorre

SAN BENEDETTO - Si tratta di un 66enne che era insieme ad altri tre amici, tutti e 4 italiani e senza fissa dimora. L'episodio è accaduto in via dei Tigli. E' stato necessario l'intervento dei Carabinieri
...

 

 

 

Quattro “compagni di merenda”, tre sulla quarantina, uno di 66 anni. Un goccio d’alcol di troppo che, forse, abbinato all’afa di oggi pomeriggio, 14 giugno, provoca nel più anziano del gruppo un serio malore. 

 

Tutto si svolge in Via del Tigli a San Benedetto, dove immediatamente arrivano in aiuto i soccorritori a bordo dell’ambulanza del 118: ma l’uomo si riprende e inizia a dare in escandescenza all’interno del mezzo di soccorso, provocando danni – da quantificare – alla strumentazione e creando problemi agli operatori, tanto che questi devono chiedere il supporto dei Carabinieri della locale compagnia.

 

Alla fine, con non poca fatica, militari e soccorritori del 118 riescono a calmare il 66enne – che, come gli altri del gruppo, risulta essere di nazionalità italiana e senza fissa dimora – ed a trasportarlo al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, con l’ambulanza scortata dai Carabinieri.

 

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X