Quantcast
facebook rss

L’assurdo caso di Via delle Canterine trasformata di colpo nella strada più pericolosa della città (Le foto)

ASCOLI - Le proteste dei residenti dopo che, a causa dei lavori a Piazza Santa Maria Intervineas, la quasi totalità del traffico di Corso Trento e Trieste da oggi è stato deviato in questa strada secondaria, stretta e con la presenza di cantieri e auto parcheggiate. Pedoni a forte rischio, chi esce dai portoni delle abitazioni ancora di più. Situazione leggermente migliorata con il rispetto dei divieti di sosta
...

L’incredibile situazione venutasi a creare in Via delle Canterine

 

di Andrea Ferretti

 

AGGIORNAMENTO – Dopo le prime ore in cui è regnato il caos assoluto, da questa mattina venerdì 17 giugno residenti (e non) devono rispettare i divieti di sosta – provvisori anche quelli come tutto il resto della rivoluzione della viabilità – per cui la situazione in Via delle Canterine è leggermente, solo leggermente, migliorata. Chi esce in strada dai portoni delle abitazioni deve comunque continuare a tenere altissima l’attenzione per non rischiare di vedersi… raffilare la punta del naso da qualche auto o furgone costretto a transitare lì per le chiusure di Piazza San Maria Intervineas e Lungotronto.

 

****************************

 

Sull’assurda situazione che si sta creando nel centro della città in seguito ai lavori in Piazza Santa Maria Intervineas, abbiamo raccolto l’allarme-sfogo di un nostro lettore. Emblematico. Non una voce isolata, ovviamente, basta solo dare uno sguardo alle foto.

 

«In Via delle Canterine la situazione è paradossale e pericolosa dopo l’assurda ordinanza che ha autorizzato la deviazione della quasi totalità del traffico di Corso Trento e Trieste su questa via a causa dei lavori in Piazza Santa Maria Intervineas. Come si può notare dalle foto, gli automezzi, soprattutto i furgoni, rimangono quasi incastrati tra le impalcature presenti in Via delle Canterine, una strada già di per sé molto stretta e assolutamente non idonea al traffico veicolare, peraltro con un fondo stradale da tempo disastrato. L’aspetto più preoccupante è che auto, furgoni e camion rasentano gli ingressi delle abitazioni, mettendo in serio pericolo l’incolumità dei residenti. E’ una situazione assurda. Abbiamo telefonato al Comando della Polizia Municipale, c’è stato detto che Via delle Canterine è stata oggetto di un sopralluogo da parte di tecnici i quali hanno dato il loro parere favorevole alla circolazione».

 

A questo punto non si può affatto escludere che, a stretto giro, verranno adottate delle modifiche a questa mini rivoluzione applicata alla viabilità cittadina. Situazione incredibile, figlia di decisioni prese da chi evidentemente non conosce bene le strade di Ascoli.

 

Situazione sulla quale sicuramente interverrà direttamente il sindaco Marco Fioravanti, forse anche qualche assessore. I quali evidentemente si sono fidati di dirigenti e tecnici le cui decisioni, nel caso di Via delle Canterine, sembrano proprio non essere state ineccepibili.

 

Lavori rifacimento piano stradale: come cambia la viabilità in centro


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X