Quantcast
facebook rss

Cena solidale dell’AIL Spinetoli-Pagliare

ORGANIZZATA dai componenti del locale gruppo (Enrico, Vanessa, Roberto e Massimo), tutti con alle spalle storie molto significative. Sarà presente anche il dottor Piero Galieni, direttore di Ematologia del “Mazzoni” di Ascoli. Appuntamento l’1 luglio a Offida
...

 

L’AIL Spinetoli-Pagliare (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) organizza una cena solidale per raccogliere fondi per la ricerca. Appuntamento venerdì 1 luglio al ristorante Villa San Lazzaro di Offida.

 

Patrocinata dall’Ail di Ascoli, l’iniziativa è messa a punto dal gruppo di cui fanno parte Enrico Travaglini Vanessa Mastroberti, Roberto Calvaresi e Massimo Morganti, quattro amici con storie molto significative alle spalle. Enrico Travaglini ha lottato contro un mieloma superando la malattia grazie alla ricerca e alle cure del reparto Ematologia dell’ospedale di Ascoli. Vanessa Mastroberti ha lottato contro un linfoma e grazie alla ricerca e le cure del reparto è riuscita a superarlo e guarire. In Massimo Morganti è invece più che mai vivo il ricordo del padre Mariano che, nonostante tutte le cure, non c’è l’ha fatta a causa di un linfoma. Roberto Calvaresi non potrà mai dimenticare sua cugina che ha perso la battaglia contro la leucemia.

 

La serata sarà allietata dalle performance dei cabarettisti Nduccio e Stefano Tisi. Interverranno anche Giuliano Agostini presidente dell’Ail di Ascoli e il dottor Piero Galieni direttore di Ematologia dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X