Quantcast
facebook rss

Ciclista trovato in stato di incoscienza: immediati i soccorsi

CUPRA MARITTIMA - E' accaduto in via Gorizia, vicino alla Statale Adriatica. Allertata anche l'eliambulanza che però è ripartita per Ancona senza il paziente a bordo, trasferito al Pronto Soccorso di San Benedetto. La ricostruzione di quanto accaduto è affidata alla Polizia Municipale
...

 

AGGIORNAMENTOSta meglio il ciclista trovato in stato di incoscienza oggi pomeriggio a Cupra Marittima, con un grave trauma facciale dovuto alla caduta. Portato al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, anche se era arrivata l’eliambulanza, si è ripreso e le sue condizioni destano senz’altro meno preoccupazione.

Nel frattempo, sempre a Cupra, ma in via Gorizia, una moto con in sella un uomo e una donna si sono scontrati con un’auto. Illeso il conducente dell’auto, mentre i due sul due ruote sono stati trasportati al Pronto Soccorso di San Benedetto, con un codice di media gravità. Sul posto, oltre ai sanitari della Potes del 118, anche gli agenti della Polizia Municipale di Cupra Marittima.

***

Un ciclista di circa 60 anni è stato trovato in stato di incoscienza, a Cupra Marittima vicino alla Statale Adriatica (in via Gorizia per l’esattezza), nel pomeriggio di oggi, lunedì 20 giugno.

Immediatamente è scattato l’allarme lanciato da alcuni passanti che nel frattempo si erano fermati a soccorrerlo.

 

Non si si ancora se si sia trattato di un malore oppure ad un trauma dovuto, ed esempio, dall’urto con un’auto.  Gli agenti della Polizia Municipale di Cupra Marittima stanno cercando di capire cosa sia accaduto.

 

Ad arrivare sul luogo dell’incidente, in pochissimo tempo, è stata anche l’ambulanza medicalizzata del 118 di Ascoli, che si trovava in zona poiché aveva appena prestato soccorso a due automobilisti che, a bordo del loro mezzo di erano scontrati a Grottammare, ma per fortuna senza conseguenze, rifiutando il trasporto in ospedale.

 

I soccorritori del 118 hanno ritenuto opportuno allertare anche l’eliambulanza che però è ripartita per Ancona senza il paziente a bordo, il quale è stato trasferito all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

m.n.g.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X