Quantcast
facebook rss

Si sono ritrovati i “volontari clown di corsia”

SAN BENEDETTO - Hanno presentato le attività svolte nelle corsie degli ospedali, nelle Rsa e nei Centri diurni per anziani
...

 

Si è svolta a San Benedetto, allo chalet “La Conchiglia”, la presentazione dell’attività dei “Volontari clown di corsia” dell’associazione “LAV Marche”. Presenti la presidente regionale LAV Marche Teresa Spampanato, la direttrice della Rsa Francesca Rossi, la coordinatrice Centri Diurni Lucia Epifani e Quarti Celli dell’associazione “Alzeheimer-Caregiver Strutture Demenze”.

 

La presidente Spampanato ha ringraziato i volontari Bianca, Emilia, Alfreda, Antonella, Laura, Danilo, Anna e Nazzareno per il loro impegno nelle corsie degli ospedali, nelle Rsa e nei Centri diurni per anziani.

 

“Il Sorriso del Clown” è stata l’occasione per sensibilizzare la comunità sui bisogni di chi è ricoverato, ancor più dopo il lockdown causato dalla pandemia covid, e di chi soffre di isolamento e di condizione di marginalità relazionale.

 

I volontari hanno mostrato ai tanti intervenuti alcuni esempi del “repertorio” di corsia, fatto di mimi, giochi, canti e soprattutto tanti sorrisi e nasi rossi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X