Quantcast
facebook rss

Caffè letterario al Meletti: “La scrittura contro” di due autori di storie anticonvenzionali

ASCOLI - L'appuntamento è per domani dalle ore 17. Musica con i maestri dello "Spontini" Marcucci e Franchi, pittura con Partemi
...

Caffè Meletti, uno degli appuntamenti precedenti

 

“La scrittura contro”, ovvero la scrittura anticonvenzionale, quella fortemente creativa, con sfaccettature fuori dal comune, è il tema del nuovo appuntamento, in programma giovedì 23, inizio alle ore 17, al Caffè Meletti per la serie del Caffè Letterario.

 

Ecco un’altra occasione per incontrarsi, ascoltare, dialogare e magari gustare le specialità dello storico locale in un’atmosfera affascinante. Gli appuntamenti del Caffè Letterario, coordinati dal direttore artistico del Caffè Meletti architetto Anna Monini e dalla poetessa Franca Maroni presidente del Centro Poesia Marche, stanno conquistando sempre più il pubblico offrendo un nuovo spazio per vivere poesia, letteratura, arte e musica. Il Caffè Meletti anche luogo di cultura.

 

Ad introdurre il tema, e a governare gli interventi, ci sarà come sempre Franca Maroni che presenterà due autori abruzzesi dalla forte personalità espressiva. Margherita Bonfilio parlerà del suo libro “ Storie fantastiche”, adatto anche ai bambini, con un approccio anche formativo per i più piccoli molto interessante. Beniamino Cardines, invece, presenterà “Le teologie delle Casalinghe”, ovvero un libro fortemente satirico, ironico, dissacrante: «Rivendico per le donne meritocrazia, determinazione e nuova consapevolezza. Ho scritto un libro pieno di vita. Settanta volti, settanta donne, settanta vite che si incrociano a formare un romanzo di storie tutte vere».

 

Questa volta, a far da cornice artistica, ci sarà il pittore sambenedettese Gabriele Partemi il quale esporrà una serie di opere di carattere metafisico e frutto di una continua ricerca. Ad accompagnare il pomeriggio non poteva naturalmente mancare la musica: eseguiranno brani classici due docenti dell’Istituto Musicale “Gaspare Spontini”: il violinista Giuseppe Marcucci e la violoncellista Daniela Franchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X