Quantcast
facebook rss

Lega Navale, una gara per ricordare Alfonso e Paolo Sgattoni

SAN BENEDETTO - Pesca sportiva alla settima edizione con imbarcazioni anche di Pedaso, Circolo Nautico Sambenedettese, Circolo Velico “Le Grotte” di Grottammare, Padova, Modena e Basilicata. Gran parte del pescato donato alla locale Caritas
...

 

Si è tenuta la settima edizione della gara di pesca sportiva organizzata dalla sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto in memoria di Alfonso e Paolo Sgattoni. Oltre alle imbarcazioni della Lega Navale, hanno preso parte alla competizione equipaggi di Pedaso, del Circolo Nautico Sambenedettese e del Circolo Velico “Le Grotte” di Grottammare.

 

Presenti anche tre concorrenti provenienti rispettivamente da Padova, Modena e dalla Basilicata. A bordo dell’imbarcazione “Leo” Tarcisio Mattioli e Andrea Grossi hanno bissato il successo della scorsa edizione, seguiti dall’equipaggio “Marlyn” composto da Marcozzi Fabio e Bovara Sante; terza l’imbarcazione “Veleno” di Guglielmo e Maurizio Pignotti. Il premio speciale per il pesce più grande è andato alla coppia Maurizio Fares-Luigi Ferretti, quello per il pescatore più giovane a Leonardo Monaci. Al rientro in porto la flotta è stata accolta da numerosi spettatori che hanno seguito le emozionanti fasi della pesatura sotto l’occhio vigile del giudice Csen Federico Di Buò.

 

Il pescato è stato donato in gran parte alla Caritas di San Benedetto. Poi la premiazione al Centro Sportivo della Lega Navale presso la concessione 45 bis.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X