Quantcast
facebook rss

Caldo torrido, una giornata di malori: 52enne recuperato sul Vettore, interviene l’eliambulanza

ASCOLI - L'uomo è stato soccorso poco fa dai soccorritori del 118 e dei Vigili del fuoco sulla Cima del Redentore. Lavoro incessante pr la centrale operativa del 118 con numerose richieste di aiuto provenienti dal Piceno e dal Fermano, soprattutto da località del litorale. A San Benedetto leggero malore per una giovane donna incinta
...

 

di Andrea Ferretti

 

E’ atterrato ad Ascoli alle 16,43 di oggi, domenica 3 luglio, nella piazzola Soi di Pennile di Sotto l’eliambulanza che ha trasportato una persona recuperata nei pressi della Cima del Redentore, sul Monte Vettore, dove aveva accusato un malore nel primissimo pomeriggio.

 

L’eliambulanza appena atterrata ad Ascoli

Si tratta di A.P., un uomo di 52 anni, le cui condizioni non sono per fortuna gravi, tanto che è stato condotto all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli in codice giallo.

 

I sanitari a bordo di “Icaro”, giunto sul vettore dalla base di Fabriano (Ancona), lo hanno poi affidato ai colleghi del 118 di Ascoli che, in ambulanza, lo hanno trasferito al Pronto Soccorso. Per il suo recupero, sul Vettore è giunta anche una squadra dei Vigili del fuoco di Ascoli.

 

Quella odierna è una giornata di grande lavoro per il 118 di Ascoli e i suoi addetti della centrale operativa. Fin dalle prime ore del mattino stanno rispondendo a richieste di soccorso provenienti dall’intera provincia e anche dal Fermano. Numerosi i casi di persone che hanno accusato leggeri malori, soprattutto lungo i centri del litorale, probabilmente a causa dell’altissima temperatura. Fra queste anche una giovane donna incinta che si è sentita male ed è stata soccorsa al centro di San Benedetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X