Quantcast
facebook rss

Due persone investite e l’ennesimo scontro tra auto e moto in Riviera

SAN BENEDETTO - Tre incidenti con altrettanti pazienti finiti al Pronto Soccorso. Hanno 84, 32 e 48 anni. Una quarta persona ha richiesto l'intervento dell'ambulanza in serata, accusando malessere a seguito della caduta da un albero avvenuta nel pomeriggio. Sul posto la Potes del 118 e le Forze dell'ordine
...

 

 

Tre incidenti stradali oggi, mercoledì 6 luglio, a San Benedetto, con altrettanti pazienti trasportati all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. Due persone sono state investite, la terza è stata vittima di uno scontro tra auto e moto. C’è  anche un quarto ferito, caduto da una pianta nel pomeriggio, che lì per lì sembrava non avesse accusato danni. Ma in serata, non sentendosi bene, ha chiamato il 118 che ha inviato un ambulanza.

 

Il primo sinistro si è verificato stamattina, quanto una donna di 84 anni è stata investita in via Turati a Porto d’Ascoli, per fortuna, senza subire traumi importanti. Tuttavia gli operatori sanitari arrivati a bordo dell’ambulanza della Potes del 118 della Riviera hanno deciso per il trasferimento al Pronto Soccorso, per dei controlli.

 

Intorno alle ore 13 invece è stata la volta di un 32enne che, mentre era in sella ad una bici elettrica, si è scontrato contro un’auto condotta da una donna di 50 anni nella zona centrale di San Benedetto. Il ragazzo, N.D., è stato pure trasportato al Pronto Soccorso.

 

Alle 19,30, invece, in via Gabrielli, L.T. di 48 anni in sella ad una moto ha impattato contro un’auto. I sanitari della Potes lo hanno portato al Pronto Soccorso dell’ospedale rivierasco in codice rosso, per un trauma importante ad un arto rimasto incastrato sotto la macchina.

 

Oltre agli operatori sanitari sono intervenute le Forze dell’ordine per i rilievi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X