Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Samb: firma anche bomber Cardella, summit di mercato da Renzi a Roma

SERIE D - L'attaccante romano: «Felicissimo di essere rimasto. Ci sono stati interessamenti di altre squadre ma il mio unico obiettivo era quello di restare qui. Ci attende un anno importante per la storia del club». Quattro giovani nel mirino del diesse Cozzella. Domenica 24 tutti al "Samba Village", poi in ritiro a Sarnano
...

Alfonsi, Renzi, Cardella, Cozzella, Visi

 

di Benedetto Marinangeli

 

Anche Federico Cardella vestirà la maglia della Samb nella prossima stagione agonistica. L’attaccante romano ha ratificato questo pomeriggio l’accordo che lo lega al club del Riviera delle Palme negli uffici del presidente Roberto Renzi. Quattordici reti nella passata stagione con Pineto e Samb, rappresenta uno dei punti di forma della nuova squadra che il diesse Vittorio Cozzella sta costruendo e che metterà a disposizione di Sante Alfonsi.

 

«Felicissimo di essere rimasto alla Samb – queste le parole di Federico Cardella – Ci sono stati interessamenti di altre squadre ma il mio unico obiettivo era quello di restare in rossoblù. Questo che ci attende è un anno importante per la storia del club, e abbiamo il dovere di dare ancora di più il massimo ogni giorno. Dalla nostra avremo sempre la spinta eccezionale di questi tifosi che per noi è importantissima, non vedo l’ora di iniziare».

 

In mattina si è svolta una riunione tecnica a Roma che ha visto la presenza del presidente Roberto Renzi, del disesse Vittorio Cozzella, del tecnico Sante Alfonsi e di Stefano Visi. Si è fatto il punto della situazione a dieci giorni dall’inizio del ritiro precampionato. I rossoblù, infatti, si ritroveranno domenica 24 luglio al “Samba Village” di Monsampolo per poi raggiungere Sarnano.

 

Il summit di questa mattina è servito soprattutto per mettere le basi sulla Samb del futuro. Tutto dipenderà dall’atteggiamento tattico che Alfonsi vorrà adottare. Se cioè confermerà il 4-3-1-2 della passata stagione o tornerà al 4-3-3 o addirittura cambierà modulo tattico. E seguendo le direttive dell’allenatore si sta muovendo Cozzella.

 

Il diesse rossoblù è pure alla ricerca di under che in Serie D possano fare la differenza. Cozzella sta definendo anche alcune operazioni che riguardano alcuni giovani. E cioè un centrocampista, una mezzala, un esterno sinistro difensivo ed una punta esterna. L’intenzione della Samb è quella di affidare la porta ad un estremo difensore giovane ma che allo stesso tempo abbia la giusta esperienza nella categoria per così avere uno slot in più per un over in mezzo al campo. Si è riaperta anche la pista Lisi (2001) che dovrebbe restare in rossoblù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X