Quantcast
facebook rss

Covid: 3.000 nuovi contagi nelle Marche, il 10% tra i bambini

CORONAVIRUS - Dato in crescita con 30.000 persone in quarantena, due i morti e sei ricoveri in meno
...

 

 

Altra giornata, giovedì 14 luglio, con i contagi sopra quota 3.000 nelle Marche: dai 7.903 tamponi svolti ieri in regione sono saltati fuori 3.324 casi di persone che sono positive al covid.

Le province con il maggior numero di contagi sono quelle di Ancona (977) e di Macerata (683), seguite da Pesaro Urbino (591). Il tasso di incidenza di casi positivi ogni 100.000 è di 1.353,99 (ieri era 1.330,85).

Tornando ai nuovi positivi, il maggior numero di contagi viene registrato tra i 45 e i 59 anni (826) e in quella da 25 a 44 (812) e si passa poi alla fascia 60.69 (497). I contagi tra i bambini sono 313 (fino a 10 anni, con la fascia 3-5 anni che registra il maggior numero di casi).

Sul fronte dei ricoveri, oggi sono 215 le persone nelle strutture delle Marche, ieri erano 221. Otto sono in terapia intensiva (come ieri), 20 in semi intensiva (idem ieri), 157 nei reparti non intensivi (ieri 160) e 30 le persone nei Pronto Soccorso (scesi di tre rispetto a ieri).

 

Due le persone morte: una in provincia di Pesaro Urbino, una in quella di Fermo. In quarantena ci sono 30.796 persone (ieri erano 29.820 e il giorno prima 26.529) con 262 sintomatici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X