Quantcast
Fratelli d'Italia
facebook rss

Il sindacato di Polizia Sap incontra il sindaco Fioravanti

ASCOLI - Sono stati ricevuti a Palazzo Arengo dove il primo cittadino, alla richiesta di un interessamento dell'Amministrazione per trovare alloggi ai poliziotti, ha ricordato i 75 milioni di euro del progetto "Pinqua" destinati alla costruzione o al recupero di aree abitative ad uso sociale, quindi anche per le Forze dell'ordine
...

 

Il sindaco Marco Fioravanti con i rappresentanti del Sap, a destra il segretario provinciale Massimiliano d’Eramo

 

Una delegazione del sindacato di Polizia Sap ha incontrato ad Ascoli il sindaco Marco Fioravanti. A riceverla, a Palazzo Arengo, il capo di gabinetto del primo cittadino, Alessandro Valeri, ex questore. E’ stata l’occasione per confrontarsi su alcuni temi sui quali è stata riscontrata massima attenzione e collaborazione da parte dell’Amministrazione comunale.

 

«In considerazione degli imminenti e numerosi pensionamenti che interesseranno la provincia di Ascoli – dice Massimiliano d’Eramo, segretario provinciale del Sap – al sindaco ho esternato le mie preoccupazioni che poi sono le stesse che coinvolgono tutta la nostra comunità interna. Il sindaco ha percepito il nostro disagio e condiviso tutte le preoccupazioni. Poi gli abbiamo chiesto cosa ne pensasse della richiesta del Dipartimento della Pubblica Sicurezza di armare gli operatori della Polizia Locale, ovvero i Vigili urbani.

Considerata la crescente indisponibilità di alloggi di servizio – prosegue d’Eramo – a Fioravanti ho anche chiesto se il Comune potesse rendersi in qualche modo disponibile ad aiutare queste persone nella ricerca di una sistemazione. Mi ha detto che il Comune ha ricevuto dal Ministero delle Infrastrutture circa 75 milioni di euro, nell’ambito del progetto “Pinqua”, per costruire o recuperare aree abitative ad uso sociale. Ci ha assicurato – conclude il segretario del Sap – che studierà con il suo staff una soluzione e la possibilità affinché una quota di tali residenze possa essere destinata ad uso abitativo per il personale delle Forze dell’ordine».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X