Quantcast
facebook rss

Bandiere Arancioni, le conferme di Acquaviva Picena e Ripatransone

SONO 24 i borghi premiati delle Marche. Verranno consegnate domenica 24 luglio a Ripatransone dal governatore Francesco Acquaroli
...

A Ripatransone il vicolo più stretto d’Italia

 

Sono ben 24 i Comuni delle Marche ad essere insigniti della Bandiera Arancione. Sono quelli che hanno “superato” i criteri del Tourng Club di accoglienza, ricettività e servizi complementari, fattori di attrazione turistica, sostenibilità ambientale, struttura e qualità della località.

 

Acquaviva Picena

La tradizionale cerimonia di consegna dei vessilli che certificano il riconoscimento si terrà a Ripatransone, in Piazza XX Settembre domenica 24 luglio alle ore 17,30. Interverrà il governatore delle Marche, che ha anche la delega al Turismo, Francesco Acquaroli.

 

La new entry è Cingoli. le conferme sono 23 e tra queste ci sono i borghi piceni di Acquaviva e Ripatransone. Gli altri: Amandola, Camerino, Cantiano, Corinaldo, Frontino, Genga, Gradara, Mercatello sul Metauro, Mondavio,  Montecassiano, Montelupone, Monterubbiano, Offagna, Ostra, San Ginesio, Sarnano, Serra San Quirico, Staffolo, Urbisaglia, Valfornace, Visso.

 

Le Marche, con 24 Bandiere Arancioni, si piazzano al terzo posto, precedute da Piemonte e Toscana, ex aequo con 40 vessill, al 4° posto l’Emilia Romagna con 23.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X