Quantcast
facebook rss

Pestato sul lungomare da due uomini, ancora violenza a Civitanova

AGGREDITO un pakistano di trent'anni da due magrebini che sono scappati prima dell'arrivo del 118 e dei Carabinieri. E' stato trasportato al Pronto Soccorso dove è stato medicato, poi si è fatto dimettere
...

 

pronto-soccorso-interno-ospedale-civitanova

Il Pronto Soccorso di Civitanova

Ancora un’aggressione a Civitanova. Stavolta però, per fortuna, non si è trasformata in tragedia. Sul lungomare sud è stato aggredito un uomo, finito poi al Pronto Soccorso. E’ successo intorno alle 2,30 della notte fra sabato e domenica nei pressi dei giardini di via Cavour a Civitanova. All’ospedale un pakistano sulla trentina, picchiato da due magrebini.

 

Dopo un litigio e una aggressione verbale i due sono passati ai fatti. Calci e pugni in mezzo alla strada, uno lo teneva fermo a terra e l’altro lo colpiva. Sono state due ragazze, sul litorale per una vacanza, a notare quanto stava avvenendo e, impaurite, a lanciare l’allarme.

 

I due si sono dileguati prima dell’arrivo sul posto degli operatori dell’emergenza, il ragazzo aggredito è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Civitanova ma ci è rimasto pochissimo. Dopo le prime cure gli sono stati prescritti accertamenti viste le lesioni riportate, ma si è subito fatto dimettere.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Civitanova che hanno raccolto le testimonianze di chi ha assistito alla scena. Stanno visionando le immagini delle telecamere presenti in zona per trovare particolari utili alle indagini, delineare i contorni della vicenda e identificare i protagonisti dell’ennesimo episodio di violenza avvenuto negli ultimi giorni in città. L’ultimo, in ordine di tempo, è quello che ha visto protagonisti alcuni giovani sul lungomare centro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X