Quantcast
facebook rss

Il Monticelli si presenta: prima squadra, staff e giovanili, tutti pronti per la prossima stagione

ASCOLI - A una settimana dall’esordio nel campionato di Promozione, questa sera i ragazzi del presidente Castelli saliranno sul palco della Notte Bianca del quartiere. Occhi puntati anche su tecnici e componenti del vivaio alla vigilia della stagione che segna il ritorno sul sintetico del “Don Mauro Bartolini”
...

Spinelli, Filippini, Castelli, Zaini e Di Matteo in posa con la maglia del Monticelli

 

Con la preparazione estiva ormai quasi del tutto alle spalle e il debutto in campionato ormai imminente, per il Monticelli Calcio è giunto il momento di svelare l’organico e di presentare ufficialmente componenti della prima squadra, membri dello staff e ragazzi che andranno a comporre gli organici delle formazioni giovanili, da sempre punto di forza della squadra del quartiere più popoloso della città.

 

L’occasione perfetta, a poche ore di distanza dall’amichevole casalinga disputata nel pomeriggio contro l’Atletico Ascoli di mister Giandomenico, è rappresentata dalla Notte Bianca di Monticelli, che a partire dalle 21, a una settimana esatta dall’esordio stagionale nel girone B di Promozione contro la Cluentina, vedrà i tesserati della società guidata dal presidente Francesco Castelli salire sul palco per un primo confronto con la cittadinanza e la tifoseria biancoblu alla vigilia della stagione che segna il ritorno sul sintetico del “Don Mauro Bartolini”.

 

Il Don Mauro Bartolini di Monticelli prima dei lavori di ristrutturazione

Presenti al gran completo le figure dirigenziali della società, a cominciare dal presidente Castelli e dal nuovo vice Walter Di Matteo fino ad arrivare al direttore sportivo Piero Spinelli e al direttore generale, nonché responsabile del settore giovanile ed ex calciatore bianconero, Pietro Zaini, senza dimenticare il nuovo tecnico Stefano Filippini insieme al vice Francesco Seghetti.

 

Quello di Filippini, in realtà, è un volto piuttosto noto nell’ambiente biancoblu, dato che già nel 2011/2012 il tecnico aveva guidato la squadra alla vittoria del campionato di Prima Categoria. Un ritorno a casa che dunque non può che far felici i tifosi della terza squadra di Ascoli, nella speranza di poter tornare presto ai fasti di qualche anno fa, con le magiche stagione in Serie D e lo storico successo al “Riviera delle Palme” contro la Sambenedettese a rappresentare i picchi più alti di una società in grado di regalare grandi momenti di sport a tutta la città in oltre 40 anni di attività.

 

Prima della presentazione della prima squadra, a inaugurare la parata biancoblu saranno i ragazzi del vivaio, dai più piccoli della scuola calcio a quelli della Juniores, ormai quasi pronti a spiccare il volo tra i grandi. Spazio anche tecnici e allenatori che la prossima stagione dovranno contribuire attivamente al processo di crescita dei ragazzi, come nel caso dei Piccoli Amici 2016/2017 di mister Mimmo Pedalino e Federico Porfiri. Flavio Cao allenerà i Primi Calci 2014/2015, mentre i ragazzi di un anno più grandi ma della stessa categoria saranno seguiti da mister Luigi Zaini.

 

L’ex bianconero Mariano Fioravanti e Mimmo Pedalino si occuperanno dei Pulcini 2012-13, mentre le formazioni Esordienti 2011/2012 e 2011/2010 saranno guidate rispettivamente dai mister Mauro Giorgi e Matteo Mannelli. Per quanto riguarda i Giovanissimi, i classe 2009 seguiranno le indicazioni di Gilberto Sospetti, mentre a sedere sulla panchina dei 2008 sarà ancora una volta Mariano Fioravanti. A chiudere il cerchio saranno gli Allievi 2007 di Mauro Giorgi, i 2006 di Flavio Cao e la Juniores di mister Gigi Zaini.

 

Capitolo staff tecnico: il professor Riccardo Spurio è il preparatore atletico scelto dalla società, che per seguire la crescita e l’allenamento dei portieri si affiderà ai preparatori Andrea Pacioni e a Elvio Sorci, con l’ex tecnico dell’Ascoli Massimo Cacciatori a supervisionare le operazioni. Cristiano Fratoni, Aldo Silvestri, Emilio Grelli e Patrik Acciaroli saranno collaboratori tecnici e al tempo stesso dirigenti accompagnatori delle formazioni biancoblu in partita, mentre l’indispensabile Oscar Santini sarà il magazziniere della società.

 

Il medico sociale – attiva anche in veste di neurologa – Donatella Petritola e la psicologa e psicoterapeuta Antonella Vagnoni andranno a comporre lo staff medico del club, con l’addetta alla segreteria Valentina Merletti, l’addetto stampa Gioele Luca Piccioni e il fotografo Matteo Rossi chiudono i quadri societari del Monticelli.

 

Tutto pronto, insomma, per un’altra intensa stagione sportiva. Ora sta ai ragazzi della prima squadra e delle giovanili dimostrare sul campo il loro valore, tenendo alto il nome di Monticelli in tutta la regione.

 

Fe.Am.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X