Quantcast
facebook rss

“Campane” in riva al mare

SAN BENEDETTO - Presentata l'ultimo opera letteraria di Silvia Bre. Iniziativa di Distretto turistico culturale Il Piceno, Circolo Riviera delle Palme, Libri e Eventi
...

 

Oltre cento persone hanno partecipato a San Benedetto alla presentazione di “Campane”, ultima opera letteraria della Silvia Bre ospitata a “La Conchiglia Bagni”. L’iniziativa culturale è stata messa a punto dal Distretto turistico culturale il Piceno presieduto da Francesca Rossi Bollettini in collaborazione con il Circolo Riviera delle Palme di Leo Bollettini e Libri ed Eventi di Mimmo Minuto. Presenti, tra gli altri, l’assessore regionale Guido Castelli e la deputata Lucia Albano.

 

Di Agnese Monaldi l’introduzione, mentre le letture dei versi sono state affidate alle voci di Donatella Ferretti, Rosalba Rossi, Marina Brunetti, Maria Siliquini, Letizia Canaletti Tiziana Liberati, Angela Longo. A rendere davvero particolare il clima, Sara Di Francia e il suono delle sue campane tibetane.

 

Alla domanda “con quale stato d’animo vivi incontri con il pubblico intensi come questo?”, Silvia Bre ha risposto: «Con la fiducia, o meglio, con la convinzione che conversare di poesia non sia mai un intrattenimento qualunque, e sia invece sempre una possibilità di mettere a fuoco temi e motivi essenziali per vivere e di solito banditi dall’interscambio sociale. La mediazione della poesia consente di sfiorare l’indicibile».

 

Silvia Bre, 69 anni, è nata a Bergamo e vive a Roma. E’ considerata una delle maggiori espressioni della poesia contemporanea. Ha scritto numerosi libri di poesia tra cui “Marmo”, “La fine di quest’Arte”, “Le Barricate Misteriose”, “I Riposi”. Ha vinto diversi premi letterari: Montale, Viareggio, Montano, Mondello, Frascati, Penne, Arenzano. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X