Quantcast
facebook rss

Samb: Conson ko un mese e mezzo, no all’anticipo con il Notaresco

SERIE D - Il centrale rossoblù è stato sottoposto ad intervento chirurgico al setto nasale. Un lungo stop che potrebbe costringere la società a tornare sul mercato. Al via la prevendita per la trasferta di Chieti: 800 biglietti per curva e tribuna laterale
...

Conson (foto Sambenedettese Calcio)

di Benedetto Marinangeli

 

Almeno un mese, forse un mese e mezzo di stop per Diego Conson. Questo il referto dello staff medico dopo che, questa mattina il difensore della Samb è stato operato all’ospedale Madonna del Soccorso dal dottor Salvatore Toma. L’intervento al setto nasale, fratturato fortuitamente domenica nel corso del secondo tempo della partita interna con il Cynthialbalonga, è perfettamente riuscito. Conson dovrebbe essere dimesso domani.

Per lui ora quindici giorni di riposo. Poi si valuteranno con precisione i tempi di recupero, ma il centrale rossoblù dovrebbe saltare almeno tre o quattro partite.

«Sì, potremmo tornare sul mercato nel caso i tempi di recupero si allungassero» ha già avuto modo di ammettere il direttore sportivo Vittorio Cozzella. Un’eventualità che la Samb vorrebbe evitare. Dipenderà anche da quanto farà vedere, in queste settimane, l’under prelevato dal Palermo, Mauthe, all’esordio giusto domenica scorsa.

 

NO ALL’ANTICIPO – La Questura di Ascoli ha respinto la proposta di Samb e Notaresco di anticipare a sabato 24 settembre alle 15 la quarta giornata di campionato, inizialmente fissata per domenica 25 e poi slittata a mercoledì 28 per la concomitanza con le elezioni politiche. La motivazione data dalla Questura è la difficoltà nell’organizzazione del servizio d’ordine. Samb-Notaresco si giocherà allora mercoledì 28 settembre alle ore 15. La società rossoblù si sta organizzando per chiedere di giocare alle 18 o alle 18.30 per permettere l’afflusso di un maggior numero di spettatori al Riviera.

 

TIFOSI – E’ iniziata alle ore 15 di oggi la prevendita per i tifosi della Samb in vista della trasferta di domenica a Chieti (fischio d’inizio ore 15). Sarà possibile acquistare i 500 biglietti messi a disposizione dalla società abruzzese allo stadio Angelini: 280 in curva sud (prezzo 5 euro più i diritti di prevendita) e 220 in tribuna laterale (prezzo 10 euro più la prevendita). I biglietti potranno essere acquistati dai tifosi rossoblù presso tutte le rivendite “Ciaotickets d’Italia” e su ciaotickets.com. Prevendita attiva fino alle 19 di sabato 17 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X